Straccetti rucola, pomodorini, grana, ricetta secondi piatti

Straccetti rucola, pomodorini, grana. Come avrete notato io sono una da “primi piatti”, non c’è nulla da fare: mi piacciono di più, mi danno più soddisfazione sia nel prepararli che gustarli. Agli straccetti rucola, pomodorini, grana sono arrivata dopo aver rimuginato parecchio sul fatto di dover trovare un secondo piatto gustoso da proporre per cena; ieri li ho visti in macelleria, belli pronti ed ho deciso di acquistarli: non avevo ancora idea di cosa ci avrei fatto ma da un ingrediente dovevo pur partire! In casa avevo i pomodorini e la rucola e così mi è balenata l’idea e l’ho sperimentata. Quando ho portato i piatti in tavola ci sono stati degli sguardi un po’ scettici ma poi, per fortuna, il palato ha dato il suo benestare!

DSCF8954

Ingredienti per 3 persone:

400 g di straccetti di manzo
1 mazzetto di rucola
20 pomodorini
1 spicchio d’aglio
grana in scagliette (facoltativo ma consigliato)
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Lavate bene i pomodorini e la rucola, preparate le scagliette di grana. Tagliate a quarti i primi, sgocciolate e spezzettate grossolanamente la seconda. Sbucciate lo spicchio d’aglio e fatelo rosolare un pochino in una padella con l’olio extravergine di oliva, unite poi i pomodorini e cuoceteli, a fuoco vivace, per 3-4 minuti, poi toglieteli dalla padella lasciando il fondo di cottura. E’ il momento di cuocere gli straccetti per circa 5-6 minuti mescolando con un cucchiaio di legno; aggiungete i pomodorini che avevate messo da parte, mescolate con cura e fate insaporire per un paio di minuti. Il vostro piatto è quasi pronto: dovete solo aggiungere la rucola e il grana, aggiustare di sale e pepe, mescolare per altri due minuti a fuoco vivace. Impiattate e servite caldi, potete accompagnarli con una bella porzione di insalata mista.
P.S.: se ve ne avanzano utilizzateli per condire una pasta: non ve ne pentirete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.