Farro con lenticchie, pomodorini e spinaci, ricetta vegetariana

Farro con lenticchie, pomodorini e spinaci. Questo è uno dei piatti che la mia clientela ha gradito molto ma che, per vari motivi, ancora non ero riuscita a condividere con voi. Il farro con lenticchie, pomodorini e spinaci può essere servito sia tiepido che freddo, è molto saporito e vi darà grande soddisfazione. Sinceramente non pensavo sarebbe piaciuto così tanto, pensavo sarebbe passato un po’ “inosservato” e invece… ogni volta che lo inserisco nel menù me lo prenotano tutto! E’ un piatto che sazia ma non appesantisce lo stomaco, l’ideale per chi poi deve rientrare al lavoro. Il farro con lenticchie, pomodorini e spinaci è una ricetta semplice da preparare, alla portata di tutti.

Farro con lenticchie, pomodorini e spinaci, ricetta vegetariana La Barbacucina

Farro con lenticchie, pomodorini e spinaci

Ingredienti per 6 persone:

400 g di farro
1 scatola di lenticchie pronte
15/20 pomodorini ciliegia
80/90 g di spinaci puliti e lavati
1 peperoncino (facoltativo)
olio extravergine di oliva (io Nettare degli Dei)
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Fate cuocere il farro in acqua bollente leggermente salata, seguite i tempi e le modalità riportate sulla confezione che possono variare a seconda della marca acquistata. In una padella fate insaporire le lenticchie, scolate e sciacquate, con tre cucchiai di olio extravergine di oliva (o Nettare degli Dei) e il peperoncino sminuzzato, per una decina di minuti a fuoco medio. Lavate i pomodorini e tagliateli a quarti, uniteli alle lenticchie, aggiustate di sale e pepe e spadellate per pochi minuti: i pomodorini non devono cuocere ma solo insaporirsi. Con un coltello tagliate gli spinaci a listarelle. Scolate il farro, raffreddatelo con un po’ di acqua fredda e poi versatelo nella padella con le verdure, tolta dal fuoco. Mescolate con cura, aggiungete gli spinaci, mescolate ancora e lasciate intiepidire. Il vostro farro con lenticchie, pomodorini e spinaci è pronto, non vi resta che mettervi a tavola e gustarlo, buon appetito!

Potete seguirmi anche su Facebook

Precedente Risotto con Parmigiano, Feta e pomodorini - ricetta primi piatti Successivo Risotto con asparagi,ricetta primaverile,ricetta primi piatti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.