Pomodori ripieni di riso – ricetta vegetariana

Giovedì a mezzogiorno alle mie colleghe-amiche ho preparato questi gustosissimi pomodori ripieni di riso. La ricetta originale è quella di Giallo Zafferano, alla quale io ho apportato delle piccolissime modifiche… le commensali sono state tutte molto contente ed ho ricevuto moltissimi complimenti;  il lavoro è stato un po’  lungo (ne ho preparati 36!) ma ne è valsa davvero la pena. Potete utilizzarli come primo piatto, come piatto unico oppure come antipasto.

Ingredienti:
12 pomodori ramati belli sodi
1 spicchio d’aglio
olio evo (io Nettare degli Dei)
300 gr di riso
40 gr di grana grattugiato
40 gr di pecorino romano grattugiato
basilico e prezzemolo tritati
sale e pepe q.b.
12 gr di formaggio saporito (io tipo emmenthal)

Preparazione:
Con una forbice tagliate i rametti ai pomodori lasciando loro il “ciuffetto” verde, lavateli e asciugateli. Con un coltello affilato tagliate la calotta, svuotateli con l’aiuto di un cucchiaio e raccogliete la polpa in una terrina. All’ interno di ciascun pomodoro mettete un pizzico di sale fino e poi capovolgeteli  su una gratella per farli sgocciolare. Frullate la polpa e mettetela a cuocere in un tegame antiaderente dove avrete fatto rosolare uno spicchio d’aglio con olio evo (io Nettare degli Dei) . Tagliate il formaggio a cubetti. Quando la salsa si sarà asciugata aggiustate di sale e pepe ed aggiungete il basilico e prezzemolo tritati. Lessate il riso al dente, scolatelo e spadellatelo con il sugo preparato in precedenza aggiungendo anche il grana e il pecorino grattugiati. Provvedete ora a riempire i pomodori, mettete un cucchiaio di riso, infilate al centro un pezzetto di formaggio e poi coprite con altro riso. Nella teglia del forno rivestita con carta forno mettete tutte le calottine e ponete i pomodori in una teglia con il fondo oliato.  Scaldate il forno a 180°C e infornate per 30 minuti: la teglia con i pomodori sopra e la teglia da forno con le calottine sotto. Dopo la cottura estraete dal forno, mettete nei piatti ed appoggiate, su ciascun pomodoro una calottina. La ricetta originale prevede una cottura di 50 minuti però io preferisco che i pomodori rimangano piuttosto “al dente”. I pomodori ripieni di riso li potete mangiare sia tiepidi che freddi.

14 Risposte a “Pomodori ripieni di riso – ricetta vegetariana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.