Branzino al forno – ricetta di pesce

Branzino al forno
Vi propongo un secondo piatto di pesce veramente leggero ma non per questo meno saporito. Si tratta di una ricetta davvero facile da realizzare, bastano pochissimi ingredienti e un buon forno. Il branzino è uno dei  pesci che preferisco perché ha una carne saporita e soda, che si presta a varie preparazioni ma che, a mio parere, viene esaltata particolarmente  dalle cotture semplici.

Ingredienti per  3 persone:
2 branzini medio-grandi
2 rametti di timo fresco
sale e pepe q.b.
Nettare degli Dei (ricetta qui – o olio evo)

Preparazione:
Pulire e lavare bene i branzini e asciugarli (io ho usato della scottex per tamponarli). Prendere un foglio di alluminio sufficientemente grande per  essere richiuso avvolgendo bene il pesce. Appoggiare il branzino sull’alluminio, aprire leggermente la pancia, salare, pepare, inserire il rametto di timo ed avvolgere creando un cartoccio. Disporre sulla placca da forno e infornare per  25-30 (dipende dalla grandezza del pesce) minuti in forno statico a 200°C.
Togliere dal cartoccio, ridurre a filetti e condire con un filo di Nettare degli Dei o olio evo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.