Timballo di grano al pesto di rucola – Ricetta light

Buongiorno amici!
Il tempo non invoglia a piatti freschi ed estivi, ma io ci provo, sia mai che arrivi finalmente la bella stagione!
Questa ricetta è un antipasto, un primo piatto o in dosi maggiori un piatto unico; io ve lo presento in versione antipasto monodose da servire direttamente del piatto.
E’ facile, gustoso, può essere preparato con largo anticipo e conservato in frigo.

Di cosa ho bisogno: una pentola, un colino, un coppa pasta di 10-12 cm di diametro, un frullatore, un coltello, una ciotola, forbici.

Ingredienti (per 2 porzioni):
80 gr. di chicchi di grano;
160 gr. di fagiolini già lessati;
10 pomodorini secchi sott’olio;
10 pomodorini;
30 gr. di rucola;
3 cucchiai di pinoli;
olio;
sale;
3 cucchiai di parmigiano grattato;
foglie di basilico per guarnire.

Procedimento:
Lavare le foglie di rucola e metterle in un frullatore insieme ai pinoli, un cucchiaio di olio e il parmigiano grattato e un po’ di sale.
Frullare e tenere il pesto di rucola da parte.
Lessare in abbondante acqua salata i chicchi di grano per il tempo indicato sulla confezione.
Nel frattempo, con l’aiuto delle forbici, tagliare i pomodorini secchi e i fagiolini lessati.
Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzetti piccoli.
Non appena il grano è cotto, scolarlo e direttamente nel colino raffreddarlo sotto l’acqua corrente.
Scolare bene e versarlo in una ciotola poi unire i pomodorini secchi, i pomodorini e i fagiolini lessati.
Aggiungere un filo di olio e mescolare bene.
Con l’aiuto di un coppapasta formare i timballi di grano direttamente nel piatto, guarnire con il pesto di rucola e folgie di basilico e servire.

Buon appetito!

DSC_8264

 

DSC_8272

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Asiago e I Pizzoccheri alla fonduta di asiago e zafferano Successivo Crocchette di ricotta, pomodorini secchi e olive - Ricetta finger food

26 commenti su “Timballo di grano al pesto di rucola – Ricetta light

  1. wow chè spettacolo!!!adoro il grano,ma sono stupidella perchè tendo a mangiarlo solo d’inverno….mah!!!e poi il pesto di rucola è qualcosa che mi riprometto sempre di fare e non fo mai…..dai devo rimediare,questo paitto fresco mi sembra perfetto per le mie serate in piscina dai soceri,si si…..farò contenta la suocera ;-)!!!!
    buona giornata cara…..

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.