Spezzatino di pollo con fontina, speck croccante e tartufo

Spesso cucinare è percepito come un qualcosa di estremamente faticoso, difficile e laborioso, ma in realtà con alcuni semplici ingredienti e facili passi, si può creare un piatto davvero bello e gustoso, da offrire ai nostri ospiti.

Così è stato per questo spezzatino di pollo, che in poche mosse, alcuni ingredienti pronti in dispensa e un po’ di fantasia è passato da essere un semplice pollo al limone e salvia ad una ricettina davvero appetitosa.

 

Spezzatino di pollo con fontina, speck croccante e tartufo

Di cosa ho bisogno: carta assorbente, padella, padellina antiaderente (tipo quella per le crepes), forbici, bicchierino da caffè (come dosatore), cucchiaio.

Ingredienti (per 2 persone):
400 gr. di petto di pollo a bocconcini;
100 gr di fontina;
3-4 fette di speck;
scaglie di tartufo sott’olio;
farina di riso;
origano;
1 bicchierino da caffè di vino bianco,;
olio extra vergine di oliva;
sale.

Procedimento:

Lavare i bocconcini di pollo e tamponarli con carta assorbente.

Passarli nella farina di riso e tenerli da parte.

In una casseruola versare due cucchiai di olio e rosolarvi i bocconcini di pollo.

Sfumare con il vino bianco, spolverare con un po’ di origano, salare e cuocere per circa 15-20 minuti.

Se dovessero asciugare troppo aggiungere un po’ di acqua.

Nel frattempo, in una padellina antiaderente, rosolare lo speck tagliato a strisce sottili, fino a che non diventa croccante.

Tenere da parte.

Quando il pollo sarà quasi a fine cottura, aggiungere la fontina a pezzetti piccoli, facendola sciogliere bene.

Unire le scaglie di tartufo e lo speck croccante.

Servire e…..leccarsi i baffi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Ricevi ogni nuova ricetta direttamente sulla tua email.

Join other followers: