Crocchette di spada, pesto e pomodoro, senza sale

Le crocchette che bontà!
Le adoro in tutti i modi di pesce (come queste), di carne, di verdure e non le friggo mai.
Le crocchette le preferisco al forno, ma quando fa caldo, sono ottime anche cucinate in padella con un filo di olio, molte volte tamponando quello in eccesso, con un po’ di carta da cucina.
Sono ottime preparate anche il giorno prima: una bella soluzione per quando si vuole giocare di anticipo!
Un’ultima cosa: non ho usato il sale…il pesto è sufficiente, secondo me, a garantire il giusto sapore.

DSC_0046_copia
Crocchette di spada, pesto e pomodoro, senza sale

Di cosa ho bisogno: padella, frullatore, coltello, ciotola, carta da forno.

Ingredienti (per circa 25 crocchette):
1 fetta grande di pesce spada;
mezza bottiglia di passata di pomodoro;
2-3 cucchiai di pesto;
1 porro;
pangrattato;
olio extra vergine di oliva.

Procedimento:
Pulire il porro e ridurre a pezzetti con un coltello.
Metterlo in padella con 1 cucchiaio di olio e un po’ di acqua (molte volte io lo faccio stufare solo nell’acqua e vi assicuro che il risultato non cambia).
Farlo stufare qualche minuto, poi unire il pesce spada tagliato a cubetti (privato della pelle) e la passata di pomodoro.
Lasciar cuocere al massimo per 10 minuti.
Al termine versare il tutto in una ciotola, lasciar intiepidire ed unire il pesto.
Mescolare bene, poi trasferire il composto nel bicchiere del frullatore e frullare bene.
Versare nuovamente l’impasto nella ciotola ed aggiungere il pangrattato, quanto basta, ad ottenere una media consistenza, né troppo molle, né troppo dura.
Inumidirsi le mani e formare le crocchette.
Passarle mano mano nel pangrattato e disporle su una teglia ricoperta di carta da forno.
Versare un filo di olio e cuocere in forno caldo a 200° per circa 15-20 minuti girando a metà cottura.
Se preferite potete cuocere direttamente in padella sempre con pochissimo olio.

Un’altra ricetta di polpette ottime senza sale?
Ecco le crocchette di salmone e feta

DSC_5557_copia

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crostini di grano saraceno con guacamole di avocado e salmone affumicato Successivo Fusilli tricolori con quinoa, piatto unico

12 commenti su “Crocchette di spada, pesto e pomodoro, senza sale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.