Cornetti di sfoglia verdure e Asiago

I cornetti di sfoglia verdure e asiago sono nati come ricetta del riciclo.
Ho aperto il frigorifero, visto cosa avevo a disposizione, compreso delle foglie di bietola che si stavano ammalorando; ho aggiunto del pecorino romano e il  mio adorato formaggio Asiago ed ecco pronti, in un attimo, questi veloci cornetti.
Perfetti per un aperitivo, un antipasto o una cena a buffet.

 

cornetto salato

 

Cornetti di sfoglia verdure e Asiago

Di cosa ho bisogno: placca del forno, carta assorbente, coltello, padella, grattugia a buchi larghi, pennello da cucina, ciotola.

Ingredienti (per 8 cornetti):
1 rotolo di pasta sfoglia rotonda;
1 cipollina di Tropea;
¼ di porro;
4/5 foglie di bietola;
2 carote;
mezzo finocchio;
3 cucchiai di pecorino romano grattugiato:
formaggio Asiago;
latte q.b.;
olio extra vergine di oliva;
acqua;
sale;
semi di chia.

Procedimento:
Srotolare la pasta sfoglia, lasciandola distesa nella sua carta forno.
Con un coltello ricavare 8 triangoli partendo dal centro.
Lavare gli ortaggi, tamponarli con carta assorbente, pelare le carote e grattugiarle in una ciotola.
Tagliare cipolla di Tropea e porro, poi tagliarli a fettine sottili ed unirli alle carote.
Procedere con il finocchio e grattugiarlo. Aggiungerlo alle altre verdure.
Infine togliere la costa centrale alle foglie di bietola, tagliarle a listarelle e metterle nella stessa ciotola.
Versare tutte le verdure in una padella con 1 cucchiaio di olio e 2 di acqua, salare e farle cuocere per 10 minuti o fino a che non si sono ammorbidite.
Lasciarle intiepidire, unire il pecorino romano grattugiato e mescolare bene.
Mettere un po’ di composto sulla base di ogni triangolo di sfoglia ed aggiungere sopra un pezzetto di formaggio Asiago.
Arrotolare ogni triangolo su se stesso, poi spennellarlo con un po’ di latte.
Cospargere sopra dei semi di chia.
Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti e in modalità ventilata per ulteriori 5 minuti.
Pronti!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Ricevi ogni nuova ricetta direttamente sulla tua email.

Join other followers: