Bavarese al toffee e vaniglia

Ingredienti per 8 persone


Per la crema di vaniglia

6 tuorli

75 gr di zucchero a velo

5 fogli di gelatina

200 ml di latte

300 ml di panna liquida

60 gr di biscotti secchi

1 baccello di vaniglia


Per il toffee

40 gr di zucchero

100 ml di panna liquida


Per decorare

alcune fette di arancia caramellata

150 gr di marmellata di albicocche

2 fogli di gelatina


Procedimento

Ammollare i fogli di gelatina per decorare in acqua fredda per 5 minuti. Scaldare la marmellata e diluirvi la gelatina strizzata. Tagliare le fette di arancia a metà e disporle, leggermente accavallate, sul fondo di uno stampo a ciambella. Versarvi il composto di marmellata e conservare per un’ora in frigorifero.


Ammollare l’altra gelatina per 5 minuti in acqua fredda; portare a bollore il latte con la vaniglia incisa. Togliere dal fuoco, coprire e fare intiepidire. Sbattere i tuorli con lo zucchero a velo e unire il latte filtrato. Scaldare a fuoco basso mescolando, fino a che si sarà addensato, per ottenere una crema liscia.


Aggiungere la gelatina strizzata, mescolare e fare intiepidire. Ammorbidire i biscotti nella panna e tritarli nel mixer, incorporare ai tuorli e dividere in 2 parti.  Preparare il toffee: fondere lo zucchero in 40 ml di acqua, quindi togliere dal fuoco il caramello ottenuto, incorporare la panna e mescolare.


Unire questa salsa a una delle creme, versare l’altra nello stampo e riporre in frigorifero per 30 minuti. Coprire con la crema toffee e fare addensare in frigorifero per almeno 8 ore. Togliere dallo stampo e servire subito.

Salva

Salva

Precedente Frutta semifredda Successivo Bignè alla crema di vaniglia

11 thoughts on “Bavarese al toffee e vaniglia

Lascia un commento

*