Crea sito

Un abbraccio a cuor leggero

Quando una delicata frolla incontra il cacao, i due si fondono in un caldo abbraccio… a cuor leggero!
Sì perché questi biscotti sono senza uova e senza burro e quindi adatti anche a chi vuole tenersi in forma, senza però rinunciare al piacere di qualcosa di dolce!

Ogni tanto ci tocca tenere d’occhio la linea, ma se come me adorate cucinare e soprattutto mangiare, fareste di tutto pur di non rinunciare a ciò che amate! Del resto, come si fa a rinunciare al piacere di un buon biscotto? Semplice, si trova un escamotage: basta sostituire le uova con lo yogurt e il burro con l’olio di semi di girasole, per dare forma ad un biscotto leggero e al tempo stesso fragrante, profumato, buono, grazie a quel pizzico di cacao che dona un tocco di golosità!

Ero un po’ scettica all’idea di preparare una frolla senza uova e senza burro, infatti la prima cosa che ho pensato è stata: “Ma come si può chiamare frolla se mancano gli ingredienti principali?!”. Ma il mio scetticismo è stato spazzato via dal dolce profumo che si è diffuso in cucina non appena ho sfornato questi leggerissimi biscotti! Certo, il sapore non è quello dei famosi Abbracci originali, ma questa loro versione light vi sorprenderà piacevolmente!

Se anche voi volete concedervi una dolce pausa senza sensi di colpa, dovete assolutamente provarli!

E allora “allacciate il grembiule e via con le mani in pasta!”

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 20 biscotti

  • 280 gfarina 00 (setacciata)
  • 90 gzucchero
  • 125 gyogurt bianco naturale (magro)
  • 1 bustinavanillina
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Setacciare 250 gr di farina e mischiarla con zucchero, vanillina e lievito.
    Disporre a fontana su un piano da lavoro e al centro aggiungere yogurt e olio. Impastare fino ad assorbire tutta la farina.

    Dividere l’impasto a metà e impastare una metà con i restanti 30 gr di farina, e l’altra metà con un cucchiaio di cacao amaro in polvere.
    Se l’impasto risulta troppo morbido, aggiungere un altro po’ di farina.

    Formare due cordoncini (uno bianco e uno al cacao) della stessa lunghezza (circa 15 cm ciascuno) e dare forma agli abbracci.

    Disporre i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno e cuocerli in forno statico a 180 gradi per 15 minuti.

    Sfornare e… sentirete che profumino! 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.