Crea sito

Crema pasticcera al limone

Crema pasticcera al limone: dolce, delicata e profumata. Pochi e semplici ingredienti per ottenere una deliziosa crema con cui farcire i dolci più disparati: crostate, bignè, pasta sfoglia, pan di spagna…
É possibile utilizzarla così com’è oppure basterà aggiungere della panna montata per ottenere una soffice e profumatissima crema diplomatica, una delle mie creme preferite!

La crema pasticcera al limone è una delle prime ricette che ho imparato da mia madre. Si tratta infatti di una ricetta di famiglia, tramandata da anni ormai.
Qualche volta ho provato a cambiare ricetta, ma proprio non riesco a staccarmi da questa. Il suo profumo e il suo sapore mi riportano alla mente dolci ricordi legati alla mia infanzia, quando mia madre preparava la sua famosa torta mattonella o la crostata crema e amarene, e io non vedevo l’ora di afferrare il cucchiaino e ripulire il fondo della pentola. A volte avevo quasi la sensazione che mia madre lasciasse di proposito un po’ di crema in più appiccicata alle pareti della pentola, così che io potessi trovarne di più.

La crema pasticcera al limone è per me un mix di sapore e amore al quale non riesco a rinunciare. Facilissima da preparare, veloce e soprattutto… saporita!
Latte, uova, farina, zucchero e limone, un goccio di limoncello per dare alla crema un tocco in più, e il gioco è fatto! Se si gioca un po’ con le dosi di farina, si può ottenere una crema più o meno densa: se si vuole gustare la crema pasticcera al limone al cucchiaio basterà diminuire la dose di farina, viceversa se si vuole ottenere una crema più densa, basterà aggiungere ulteriore farina, ideale se serve come base per la crema diplomatica.

Vi va di prepararla? E allora allacciate il grembiule e via con le mani in… crema!

Crema pasticcera al limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mllatte
  • 100 gfarina 00 (setacciata)
  • 60 gzucchero
  • 3tuorli (50 gr)
  • 1scorza di limone (grattugiata)
  • 20 mllimoncello

Preparazione

  1. In un tegame, unire farina, zucchero, vanillina e scorza di limone.

    Al centro sbattere i tuorli con il limoncello e unire il latte a filo, incorporando man mano tutti gli ingredienti con una frusta, per evitare che si formino grumi.

    Portare il tutto a bollore, continuando a mescolare fino ad ottenere una crema densa.

    Se si dovessero formare dei grumi, è possibile eliminarli con le fruste elettriche.

    Disporre la crema in una ciotola e coprirla con la pellicola, facendola aderire alla crema. In questo modo non si formerà quella fastidiosa crosticina quando la crema si sarà raffreddata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.