Crea sito

Biscotti di Natale alla cannella

Il profumo della cannella, la dolcezza della ghiaccia reale, l’allegria degli stampini natalizi: una ricetta semplice e in un attimo in casa si diffonde l’atmosfera natalizia.
Ogni anno, quando si avvicina il Natale, guardo le foto di tutti quei bellissimi biscotti decorati e mi dico: “Li voglio fare!” Ma puntualmente mi ritrovo a fare tutt’altro!
Quest’anno, invece, ce l’ho fatta! Mi sono dedicata ai miei amatissimi biscotti!
Non sono bellissimi come quelli che vedo di solito, ma per essere la prima volta non è andata così male!
Sono però a dir poco deliziosi! Dolci al punto giusto, croccanti, con quel dolcissimo profumo di cannella che ti avvolge!

Se volete divertirvi un po’ a pasticciare, ecco come fare! Se avete bambini poi, sarà ancora più divertente prepararli insieme a loro! Potrebbe essere un’ottima idea in occasione dell’Epifania!
Allacciate il grembiule e via con le mani in pasta!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 gfarina 00 (setacciata)
  • 90 gzucchero
  • 90 gburro (ammorbidito)
  • 1scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1/2 cucchiainocannella in polvere
  • 1 pizzicosale
  • 1uovo

Per la ghiaccia reale

  • 1albume (30 gr)
  • 1 cucchiainosucco di limone
  • 150 gzucchero a velo (setacciato)

Strumenti

  • Formine per biscotti
  • 1 Sac a poche Con punta liscia per scrivere

Preparazione

Prepariamo la frolla

  1. Su un piano da lavoro, setacciare la farina e unirla a zucchero, sale e cannella.
    Disporre a fontana e al centro sbattere l’uovo e la scorza d’arancia, con una forchetta.

    Unire il burro ammorbidito e impastare, incorporando man mano le polveri, fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

    Stendere la pasta frolla su un piano ben infarinato, ricavando una sfoglia spessa circa 1/2 cm.

    Ritagliare i biscotti con le formine di Natale e disporli su una teglia coperta con carta da forno.
    Cuocere in forno statico a 200 gradi per circa 10 minuti, fino a quando i biscotti risulteranno dorati in superficie.

Prepariamo la ghiaccia reale

  1. In una ciotola, montare l’albume con il succo di limone. Non appena si sarà formata la schiuma, aggiungere lo zucchero a velo, un po’ alla volta, e continuare a montare fino ad ottenere una crema bianca, lucida e ben compatta.

    A questo punto possiamo dedicarci alla decorazione!

    Mettere la ghiaccia reale in un sac-à-poche e decorare i biscotti usando la propria fantasia.
    La ghiaccia si solidificherà da sola a temperatura ambiente.

Per dei biscotti allegri e colorati

Per avere dei biscotti coloratissimi, potete unire del colorante alimentare alla ghiaccia reale. Consiglio di usare quello in gel, in quanto quello liquido potrebbe rendere troppa fluida la ghiaccia reale, mentre quello in polvere potrebbe creare dei “fastidiosi” granuli.
Se avete solo coloranti liquidi, provate ad aumentare un po’ la dose di zucchero a velo in modo da rendere la ghiaccia densa al punto giusto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.