0 In Biscotti, gelati e piccola pasticceria/ Dolci/ Ricette

Tramezzini dolci con crema di ricotta ciliegie e fragole

Tramezzini dolci con crema di ricotta ciliegie e fragole

Questi tramezzini dolci con crema di ricotta, ciliegie e fragole sono semplici e tutto sommato anche veloci, perfetti per una merenda o un dopo pasto fresco e goloso, Un ripieno delizioso che non ha bisogno di cottura, con tantissima frutta che potete sostituire con quella che preferite anche in base alla stagione.

Dalla prima volta che abbiamo preparato questa ricetta è passato un bel po’ di anni ed è stato un vero peccato, perché è un dessert fresco, goloso e si adatta a tantissime occasioni. Un dolce semplice da preparare, composto da una base di pan di spagna al cacao, che potete sostituire con la ricetta che preferite, l’importante è che sia sottile. L’effetto finale deve essere appunto quello di un pane per tramezzini. Per la farcitura, abbiamo preparato una crema fredda, semplicemente mescolando la ricotta che deve essere freschissima con panna e tanta frutta fresca. Se non amate le fragole e le ciliegie, sostituitele pure, il risultato non cambierà.

Un dolce delizioso, delicatissimo che si può preparare in anticipo e congelarlo. Basterà tirarlo fuori dal freezer qualche ora prima di gustarlo e buon appetito!

Una ricetta proposta dalla pasticcera Giulia Steffanina

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI

Seguici anche sui nostri profili Facebook Instagram

Ingredienti

Per il pan di spagna al cacao:

70 g di farina 00

12 g di cacao amaro in polvere

4 uova di media grandezza a temperatura ambiente

100 g di zucchero

Per la crema:

300 g di ricotta di mucca freschissima

200 g di panna già zuccherata

zucchero a velo q.b.

5 g di fogli di gelatina

fragole q.b.

ciliegie q.b.

Per spolverizzare:

zucchero a velo a piacere

Procedimento

Per la base di pan di spagna,

Accendere il forno a 180° in modalità statica.

Versare in una ciotola gli albumi a temperatura ambiente e, con una frusta elettrica, cominciare a montare. Quando iniziano a schiumare aggiungere a pioggia lo zucchero semolato e montare fino a ottenere un composto sodo e lucido.

A parte mescolare i tuorli con una frusta e aggiungerli a cucchiaiate agli albumi montati, mescolando delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

A parte setacciare per due volte la farina con il cacao.

Quindi aggiungerla in 3 volte al composto di uova amalgamandola con movimenti delicati per non smontare il composto.

Stendere l’impasto in una leccarda da forno o in due teglie rettangolari (noi abbiamo utilizzato due teglie di 30 x 20 cm ), foderate con carta forno. Livellare con una spatola.

Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti e comunque fino a quando infilando uno stecchino al centro dell’impasto, ne uscirà asciutto.

Estrarre il pan di spagna dal forno e sformare subito, eliminando anche il foglio di carta forno.

Far raffreddare a temperatura ambiente, poi mettere in freezer o in congelatore fino a quando la base si sarà leggermente indurita. Sarà molto più semplice tagliarla e livellarla, creando due strati perfettamente uguali simili per spessore al pane per tramezzini.

Se avete cotto il pan di spagna nella leccarda da forno, non dovrete far altro che tagliarlo a metà, ottenendo in questo modo due parti uguali.

Intanto preparare la crema,

mettere a bagno la gelatina tagliata a pezzetti in 25 g di fredda per circa 10 minuti.

In una ciotola, lavorare con uno sbattitore elettrico, la ricotta con uno o due cucchiai di zucchero a velo (decidete in base al vostro gusto) fino a renderla liscia e cremosa. Aggiungere la panna fredda e montare ancora, assaggiare ed eventualmente aggiungere altro zucchero a velo. Prendere la gelatina e farla sciogliere nel microonde o in un pentolino, a bassa temperatura, senza farla bollire. Quando sarà sciolta, aggiungere qualche cucchiaiata di crema di ricotta e mescolare bene, quindi unire i due composti. Tenere al fresco.

Lavare la frutta, asciugarla e denocciolare le ciliegie. Tenere da parte.

Comporre il dolce,

Prendere le basi ben fredde dal congelatore e con un coltello, eliminare tutte le imperfezioni e le “gobbette” che si sono formate in superficie durante la cottura. Cercando di dare uno spessore e un taglio pulito e lineare.

Appoggiare una parte su un foglio di carta forno, tagliato abbastanza grande da poter avvolgere il dolce una volta finito e farcire con la crema preparata. Aggiungere a piacere la frutta, ricoprendo tutta la superficie. Appoggiare l’altra base, premere leggermente e chiudere a mo’ di pacchetto con la carta forno.

Mettere in congelatore per 1 ora circa e comunque fino a quando si sarà leggermente indurito, così sarà più facile tagliarlo.

Una volta pronto, rifilare i bordi, quindi dividere prima in quadrati e poi in triangoli. Rifinire la superficie di ogni tramezzino per eliminare tutte le imperfezioni e appoggiare man mano su un vassoio.

I tramezzini così pronti si conservano in frigo per qualche giorno, altrimenti potete congelare e consumare entro un mese al massimo.

Prima di servire, spolverizzare con zucchero a velo la superficie dei tramezzini dolci con crema di ricotta.

Tramezzini dolci con crema di ricotta ciliegie e fragole
Tramezzini dolci con crema di ricotta ciliegie e fragole

Nessun Commento

Lascia un Commento