0 In Collaborazioni/ Dolci/ Festa della mamma/ Ricette/ Selezione Casillo/ Torte e crostate

Tortine di chiffon cake al limone

Tortine di chiffon cake al limone

Le tortine di chiffon cake al limone sono il frutto del riciclo dei bordi della classica chiffon cake al limone che abbiamo utilizzato come base per una torta decorata in pasta di zucchero. Sono dolcetti deliziosi da mangiare e da portare a tavola anche in un’occasione importante.

La ricetta della chiffon cake potete trovarla cliccando qui.

Una ricetta semplice da preparare, vi basterà seguire i nostri consigli e procurarvi lo stampo necessario. Una base soffice e delicata che possiamo utilizzare senza alcun problema per preparare torte farcite, buone da mangiare e belle da vedere.

Eccone l’esempio:

Ritorniamo all’argomento principale che è quello di come utilizzare i bordi e le calotte che spesso si tagliano per raddrizzare le torte da decorare, perché nulla deve essere sprecato.

Ovviamente si possono utilizzare anche i bordi di un classico pan di spagna o altro tipo di torta.

Per assemblare queste 3 tortine abbiamo utilizzato:

  • bordi e calotta di una chiffon cake fatta in uno stampo senza foro da 22 cm di diametro
  • una sac-à-poche piena di crema diplomatica al limone
  • Sciroppo di zucchero aromatizzato al limoncello (facoltativo)
  • zucchero a velo q.b.
  • 3 tipologie di coppapasta
Per gli ingredienti della chiffon cake al limone e la preparazione potete trovarli qui

Per questa ricetta, ci serviranno:

Delle fette di Chiffon cake o di un’altra base che avete in casa

Ingredienti per la crema al limone:

120 g di zucchero

20 g di farina

20 g di amido di riso

30 g di succo di limone filtrato

325 g di latte caldo

2 g di colla di pesce in fogli

4 tuorli

buccia grattugiata di 1 limone

125 g di panna montata

12,5 g di zucchero a velo

Ingredienti per la bagna al limoncello:

40 g di limoncello

25 g di acqua

20 g di zucchero

Zucchero a velo per la decorazione delle tortine

Procedimento

Considerando che questa ricetta parte dal presupposto che abbiamo delle basi di torta avanzate da un’altra ricetta, partiamo con la preparazione della crema.

Crema al limone,

Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda.

Sbattere i tuorli con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone.

Unire la farina e l’amido di riso in una ciotola mescolare bene per evitare la formazione dei grumi, versare a filo il latte caldo. Rimestare e mettere sul fornello a fiamma moderata. Mescolare con una frusta o un cucchiaio di legno e lasciar cuocere la crema fino a che non si addensi. Togliere dal fuoco e unire la colla di pesce ben strizzata.

Versare il succo di limone filtrato. Mescolare bene tutti gli ingredienti e riporre la crema dentro un ampio contenitore coperta da pellicola trasparente a contatto.

Preparare nel frattempo la bagna al limoncello.

Non appena la crema sarà ben fredda unirla alla panna precedentemente montata con lo zucchero a velo.

Bagna al limoncello,

versare in un tegamino il liquore, lo zucchero, l’acqua e portare a bollore lasciando cuocere per 4 minuti. Togliere dal fuoco e lasciarla raffreddare.

Assemblaggio delle tortine,

tagliare le strisce di torta in fettine sottili, scegliere i coppapasta che preferite e assemblare il dolcetto direttamente su un vassoio.

Quindi coppare le striscie di torta, con la sac-à-poche fare uno strato abbondante di crema dopo aver bagnato leggermente la base.

Ricoprire con un’altra fettina di torta, bagnarla e pressare leggermente. Continuare fino a terminare le basi che avete preparato.

Porli direttamente nel frigo o nel freezer con tutto lo stampo e sformarle solamente prima di servirle con una abbondante spolverata di zucchero a velo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI

Tortine di chiffon cake al limone
Tortine di chiffon cake al limone

Nessun Commento

Lascia un Commento