0 In Collaborazioni/ Dolci/ Lo Conte/ Ricette/ Torte e crostate

Torta di polenta con mirtilli secchi

Torta di polenta con mirtilli secchi

La torta di polenta con mirtilli secchi è un dolce da credenza, semplice da fare e con pochissimi ingredienti.

Con i primi freddi la nostra alimentazione cambia, spinte anche dal desiderio di fare piatti diversi con ingredienti tipici di questa stagione. In questo caso abbiamo scelto: la frutta secca e la farina per polenta, non so voi ma noi amiamo questi sapori e li utilizziamo non solo per piatti salati ma anche per quelli dolci. Oggi infatti vi proponiamo una torta speciale, fatta con farina di polenta, arricchita con frutta secca e in questa versione abbiamo utilizzato i mirtilli, ricchi di proprietà nutrizionali.

Una versione diversa dal solito ciambellone ma molto golosa sia alla vista che al palato. Ottima a colazione e a merenda, è una torta che può essere servita anche per un dopo pasto, magari accompagnata con un po’ di confettura di mirtillo per richiamare i frutti secchi inseriti nell’impasto della torta.

Per la preparazione di questa ricetta abbiamo utilizzato la farina di mais Fioretto di Farine Magiche Lo Conte. Assolutamente perfetta per questa preparazione perché si cuoce in poco tempo (8 minuti) e senza paura che si possano formare grumi.

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:

250 g di zucchero semolato

200 g di farina per polenta Fioretto Farine Magiche

430 ml di latte

Inoltre vi serviranno:

125 g di burro morbido

1 cucchiaio di scorza di arancia biologica grattugiata

125 g di zucchero semolato

2 uova

225 g di farina Dolci Soffici di Farine Magiche

1 bustina di lievito vanigliato Decorì

250 g di mirtilli secchi

zucchero a velo per la decorazione

Procedimento

Preriscaldare il forno a 150 gradi.

Ungere di burro una tortiera e se non è abbastanza alta foderarla oltre che sul fondo, anche sulle pareti con della carta forno come da figura.

Torta di polenta con mirtilli secchi

Versare lo zucchero e la farina di polenta fioretto in una pentola di media grandezza e incorporare il latte poco per volta mescolando con un cucchiaio di legno.

Portare ad ebollizione continuando a mescolare, quindi abbassare la fiamma e lasciar sobbollire per 4 minuti fino a che la polentina dolce sarà diventata densa ma morbida.

Torta di polenta con mirtilli secchi

Versare quindi su una teglia imburrata e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Torta di polenta con mirtilli secchi

Nel frattempo in una ciotola capiente versare il burro morbido, la scorza dell’arancia grattugiata e lo zucchero.

Torta di polenta con mirtilli secchi

Amalgamare bene gli ingredienti con le fruste elettriche fino a che il composto sarà diventato gonfio e soffice.

Torta di polenta con mirtilli secchi

CONSIGLIO FURBO: per non far schizzare il composto coprire la terrina con un foglio di pellicola trasparente quindi praticare un foro ed infilarci le fruste. In questo modo la cucina sarà salva e pulita. 🙂

Incorporare quindi un uovo alla volta mescolando bene prima di aggiungere il successivo.

Unire anche la polenta dolce ormai fredda, la farina setacciata con il lievito ed infine i mirtilli secchi.

Torta di polenta con mirtilli secchi

Mescolare accuratamente incorporando bene tutti gli ingredienti e versare poi il composto nello stampo preparato in precedenza.

Torta di polenta con mirtilli secchi

Cuocere in forno caldo per 45 minuti, poi coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura per altri 45-50 minuti.

Sfornare il dolce e lasciarlo raffreddare nel suo stampo per una decina di minuti, quindi sformarlo e trasferirlo su una gratella per dolci.

Prima di servire la torta di polenta con mirtilli secchi, spolverizzare con un pò di zucchero a velo.

Torta di polenta con mirtilli secchi
Torta di polenta con mirtilli secchi

Nessun Commento

Lascia un Commento