0 In Dolci/ Dolci al cucchiaio/ Ferragosto/ Ricette/ Ricette delle feste

Tiramisù con tuorli pastorizzati senza albumi

Tiramisù con tuorli pastorizzati senza albumi

Il tiramisù è un dolce al cucchiaio, fresco e goloso, non esiste persona che non lo abbia assaggiato almeno una volta nella vita. Una versione, questa che vi proponiamo oggi, per tutti coloro che non amano la ricetta classica fatta con uova crude. Iniziamo puntualizzando che noi il tiramisù lo amiamo in qualsiasi versione e molto spesso ci capita di mangiarlo anche fuori casa. Qualche tempo fa, in una piccola pizzeria abbiamo mangiato una versione strepitosa, leggera al gusto e dolce al punto giusto ( abbiamo fatto anche rima ?), era un tiramisù classico ma c’era nella crema qualcosa di diverso. In effetti il titolare ci ha spiegato che era fatto sempre a base di savoiardi inzuppati nel caffè, alternati a strati con una crema preparata con mascarpone, panna e tuorli pastorizzati.

Ed è proprio la ricetta che vi proponiamo oggi, un tiramisù con tuorli pastorizzati in casa, in un modo semplicissimo. Si prepara uno sciroppo bollente e a filo si versa nella ciotola con i tuorli, con le fruste si monta il tutto fino a raffreddamento. Un modo semplice e sicuro per preparare e mangiare un ottimo dolce fatto in casa.

Apriamo una piccola parentesi sulla panna da utilizzare, troviamo che quella a lunga conservazione sia perfetta per questa ricetta, monta benissimo e al taglio rimane in forma dando una fetta perfetta. Quella fresca, che preferiamo in assoluto, ha un effetto più cremoso e meno denso, vanno bene entrambe, ma insieme danno il meglio, provare per credere!

Questa è la nostra versione del tiramisù con tuorli pastorizzati senza albumi, semplice e perfetta per tutte le stagioni. CLICCA QUI PER UN’ALTRA VERSIONE.

Ingredienti per uno stampo di cm 20 x 20 e alto 5-6

Savoiardi q.b.

Per la crema al mascarpone:

250 g di panna fresca da montare

200 g di panna per dolci a lunga conservazione già zuccherata

200 g di mascarpone

30 g di acqua

100 g di zucchero

3 tuorli

Per inzuppare:

300 ml circa di caffè raffreddato

Per la decorazione:

cacao amaro in polvere

Procedimento

Preparare la crema al mascarpone,

versare l’acqua e lo zucchero (meno 1 cucchiaio) in un pentolino e portare a 121 gradi.

Mettere i tuorli in una ciotola, aggiungere il cucchiaio di zucchero tenuto da parte e cominciare a montare con uno sbattitore elettrico, aggiungere poi a filo lo sciroppo a 121° continuando a sbattere. Lavorare bene il composto fino a quando si sarà raffreddato.

A parte in una ciotola capiente, versare le due confezioni di panna fredde, aggiungere il mascarpone e con una frusta elettrica montare fino ad ottenere una composto cremoso e abbastanza sodo. Prelevarne qualche cucchiaiata e aggiungere ai tuorli montati, mescolare fino ad amalgamare bene. A questo punto unire i due composti, mescolando dal basso verso l’alto, ottenendo una crema liscia e senza grumi. Tenere da parte.

Assemblare il tiramisù,

prendere il contenitore scelto e fare uno strato di savoiardi ben inzuppati nel caffè freddo e ricoprire con la metà della crema. Continuare con un altro strato di savoiardi inzuppati e terminare con la crema rimasta. Livellare la superficie, creando se vi piace qualche ondina con il dorso di un cucchiaio.

Mettere in frigo per qualche ora e al momento di gustare, spolverizzare con cacao in polvere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI.

Tiramisù con tuorli pastorizzati senza albumi
Tiramisù con tuorli pastorizzati senza albumi

Nessun Commento

Lascia un Commento