0 In Primi/ Primi vegetariani/ Ricette

Pasta senza glutine con radicchio carciofi e taleggio

Pasta senza glutine con radicchio carciofi e taleggio Mezzi paccheri di Gragnano senza glutine

Questa ricetta con pasta senza glutine con radicchio carciofi e taleggio è nata da un risotto che anni fa mangiai in un ristorantino ai Castelli Romani e da allora me ne sono innamorata. Ovviamente ho scopiazzato la ricetta a modo mio ? e ancor di più l’ho adattata a questa buonissima pasta senza glutine.

Il risultato è un piatto fantastico, saporito ma anche leggero e sicuramente da ripetere!

Come per la qualità del riso anche per la pasta vale lo stesso discorso, in quanto se questa rende male in cottura non esiste condimento che tenga per la buona riuscita di una ricetta! Per questo ho scelto di utilizzare ‘E miez paccheri rigati senza glutine de La fabbrica della Pasta di Grangnano. 

Ingredienti per 4 persone:

350  g di ‘e miez paccheri rigati senza glutine

4 carciofi

1 radicchio lungo (vanno benissimo anche altri tipi)

1 scalogno

100 g di prosciutto cotto tagliato a dadini

mezzo litro di brodo di verdure (sedano, carota, cipolla, zucchina)

200 g di taleggio a dadini

100 g di grana grattugiato

1 noce di burro

1 bicchiere di vino bianco

olio

sale

pepe

Procedimento:

Prima di tutto preparare il brodo vegetale e tenerlo bollente fino al suo utilizzo.

Nel frattempo  pulire i carciofi e lasciarli in acqua acidulata per qualche minuto, scolarli e tagliarli a fettine sottilissime. Tenere un carciofo a fettine da parte.

Lavare il radicchio e tagliarlo a striscioline.

Mettere a bollire abbondante acqua che servirà per la cottura della pasta. Al suo bollore aggiungere il sale e versare la pasta senza glutine.

Nel frattempo in un tegame far soffriggere lo scalogno in poco olio e versare, prima i 3 carciofi e poi il radicchio.

Lasciar cuocere qualche minuto, aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco e far evaporare a fuoco vivace. Versare un mestolo di brodo bollente e lasciar insaporire per qualche minuto.

Aggiungere il prosciutto cotto tagliato a dadini, sale e pepe, mescolare e togliere dal fuoco. Tenere in caldo.

In una padella versare dell’olio e quando arriverà a temperatura, friggere le fettine di carciofo tenute da parte. Scolare e tamponare con carta assorbente.

In un tegame a fuoco basso,  far sciogliere una noce di burro e un mestolo di brodo caldo, quindi togliere dal fuoco e aggiungere il taleggio tagliato a tocchetti. Mescolare e lasciar fondere.

Appena la pasta gluten free sarà pronta, versarla nel tegame con le verdure e unire il taleggio fuso. Mescolare velocemente ed impiattare. 

Servire con il grana grattugiato e le fettine di carciofo fritto.

Ti potrebbe interessare anche… clicca QUI

 

Pasta senza glutine con radicchio carciofi e taleggio Mezzi paccheri senza glutine per celiaci Gragnano
Pasta senza glutine con radicchio carciofi e taleggio

Nessun Commento

Lascia un Commento