0 In Primi/ Primi vegetariani/ Ricette

Minestra fredda di porri o Vichyssoise

Minestra fredda di porri o Vichyssoise

Minestra fredda di porri o Vichyssoise il piatto perfetto in qualsiasi stagione dell’anno.

Una ricetta, molto leggera e gustosa, un patto classico della cucina francese, facile e veloce da preparare, da assaporare fredda o tiepida, perfetta se accompagnata da fette di pane tostato.

Ingredienti per 4 persone:

600 g di patate (sono circa 4 patate di media grandezza

300 g di porri (la parte bianca di 4 porri)

1 l di brodo di pollo o brodo vegetale con carota sedano prezzemolo e il gambo dei porri)

1 noce di burro

250 ml di latte fresco intero

100 g di panna fresca

noce moscata

sale 

pepe

erba cipollina

fette di pane tostato

Procedimento

Lavare e sbucciare le patate,

tagliarle a fettine sottili magari con l’aiuto di una mandolina e metterle in ammollo in acqua fredda.

Lavare i porri togliere la parte con le radici e il gambo verde. Affettarli molto sottili o a mano o sempre con la mandolina e farli insaporire in un tegame con la noce di burro a fiamma bassa per evitare di farli colorire troppo. Quindi aggiungere le patate ben scolate e il brodo, aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere a fuoco medio per circa 30 minuti.  Togliere dal fuoco, aggiungere la noce moscata e passare la minestra al mixer ad immersione. Lasciar raffreddare completamente quindi aggiungere il latte e la panna.

Servire la minestra di porri fredda o tiepida con una macinata di pepe, delle rondelline di porro e dell’erba cipollina. Gustare questa favolosa minestra con del pane tostato.

Minestra fredda di porri o Vichyssoise

Minestra fredda di porri o Vichyssoise

Nessun Commento

Lascia un Commento