0 In Primi/ Primi vegetariani/ Ricette

Linguine con fagiolini e salsa al basilico rucola e prezzemolo

Linguine con fagiolini e salsa al basilico rucola e prezzemolo

Un primo piatto gustoso, ricco e colorato queste linguine con fagiolini e salsa al basilico, rucola e prezzemolo.

Non esiste stagione più adatta per divertirsi a portare in tavola, ricette con diversi ingredienti creando tutte le volte dei piatti sani, gustosi e sostanziosi. Ricette semplici e veloci da preparare, anche all’ultimo momento, con quello che abbiamo in frigo.

Un primo piatto che abbiamo fatto in pochissimo tempo, quello che serve per bollire l’acqua e cuocere la pasta. Per il condimento poi, abbiamo utilizzato dei fagiolini che avevamo in frigo da un paio di giorni e preparato una salsa a crudo frullando della rucola, avanzata dal giorno prima, a cui abbiamo aggiunto dei pinoli tostati, del prezzemolo e del basilico raccolto dalle piantine che abbiamo in terrazzo.

Il risultato è eccellente, ha soddisfatto tutti, sia per i colori che per il sapore e con l’aggiunta dei formaggi può essere considerato un ottimo piatto unico, perfetto per l’estate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI

Ingredienti per 4 persone

350 g di linguine

200 g di fagiolini

20 pomodorini

sale

olio evo

Per il pesto:

1 mazzetto di rucola

1 mazzetto di basilico

30 g di pinoli

1 mazzetto di prezzemolo

pecorino semi-stagionato

50-60 g di parmigiano grattugiato

olio evo q.b.

sale

Procedimento

Tostare i pinoli in una padella antiaderente.

Lavare e tamponare la rucola, il basilico e il prezzemolo. Scottare il mazzetto di prezzemolo in acqua bollente per 30 secondi e raffreddare velocemente in acqua e ghiaccio. Trasferire, dopo averlo scolato, in un contenitore dai bordi alti, aggiungere le foglie di rucola e di basilico, una parte dei pinoli, qualche granello di sale grosso e due pezzetti di ghiaccio. Unire anche 3-4 cucchiai di olio, il formaggio grattugiato e frullare con un mixer ad immersione. Aggiungere man mano altro olio fino a ottenere una salsa fluida.

Spuntare i fagiolini, tagliarli a pezzetti e cuocere per 4 minuti nella stessa acqua utilizzata per sbollentare il prezzemolo. Scolarli e metterli in una padella con l’olio, sale e uno spicchio d’aglio, far insaporire per un paio di minuti.

Lessare le linguine, in acqua bollente e salata, scolarle al dente e versarle nel tegame con i fagiolini, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e terminare la cottura, aggiungendo se serve dell’acqua di cottura della pasta. Eliminare lo spicchio d’aglio, spegnere e aggiungere il pesto, i pinoli rimasti, il pecorino grattugiato con una grattugia a fori larghi e un filo di olio a crudo.

Mescolare e consumare subito.

Linguine con fagiolini e salsa al basilico rucola e prezzemolo
Linguine con fagiolini e salsa al basilico rucola e prezzemolo

Nessun Commento

Lascia un Commento