0 In Antipasti e stuzzichini/ Primi/ Ricette/ Ricette base/ Ricette delle feste

Impasto base per crepes dolci e salate

Impasto base per crepes dolci e salate selezione casillo

Se state cercando un impasto base per crepes dolci e salate, questa è la ricetta che fa per voi, semplice e veloce è perfetta anche per coloro che non hanno esperienza in cucina. La crepe è una sorta di frittatina, sottile e morbida, conosciuta anche con il nome di crespella, un impasto neutro che si può utilizzare per ripieni sia dolci che salati…Una svolta in cucina!

La ricetta che abbiamo utilizzato è quella classica, una pastella abbastanza fluida fatta con farina, uova e latte. Non ci sono grosse difficoltà nel prepararle, l’unica attenzione che bisogna porre è quella di fare un impasto liscio e senza grumi. In rete ci sono parecchie ricette e suggerimenti su come ottenerlo, qualcuno consiglia di partire dagli ingredienti secchi, qualcun altro da quelli liquidi. Noi amiamo le crepes e le prepariamo spesso, siamo arrivate alla conclusione che per ottenere un impasto perfetto è sufficiente avere a portata di mano una ciotola, una frusta o uno sbattitore e un colino, per eliminare eventuali grumi.

Una volta cotte, le crepes sono pronte per essere farcite come meglio preferite. Si possono preparare in anticipo e conservare in frigo fino a due giorni, coperte con un foglio di pellicola o congelare in un sacchetto per alimenti con un foglio di carta forno tra una crepe e l’altra per averle sempre pronte.

Per preparare l’impasto base per crepes dolci e salate abbiamo utilizzato la farina tipo 0 prodotta da Selezione Casillo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI.

Ingredienti per 12 crepes di 15 cm di diametro:

250 g di latte

120 g di farina tipo 0 o 00

2 uova medie

20 g di burro sciolto + quello per ungere la padella

un pizzico di sale

Procedimento

Far sciogliere il burro e far intiepidire.

Intanto in una ciotola, sbattere le uova con una frusta o uno sbattitore, aggiungere il latte, il sale e poi il burro fuso, mescolare bene.

Unire in più riprese la farina setacciata e mescolare tutte le volte per evitare la formazione di grumi. Filtrare con un colino, eliminando così tutte le impurità, ottenendo una pastella liscia e setosa.

Impasto base per crepes dolci e salate

Coprire con un foglio di pellicola trasparente e far riposare in frigo per almeno 30 minuti. Questo passaggio è fondamentale perchè durante il riposo la farina rilascerà l’amido e le crepes saranno più morbide.

Trascorso il tempo, prendere il composto dal frigo e mescolare con un cucchiaio, intanto scaldare una padella antiaderente del diametro che preferite, quindi ungere con pochissimo burro, eliminando poi l’eccesso con un foglio di carta da cucina (Tenere da parte). Spostarla dal fuoco e versarci un mestolo di pastella, quindi inclinare e ruotare la padella in modo da spargere il composto su tutta la superficie. Questo passaggio va fatto velocemente, perchè la pastella si rapprende subito. Rimettere sul fuoco medio e far cuocere fino a quando i bordi inizieranno a dorarsi e a staccarsi. Con l’aiuto di una spatola o se preferite con le mani, girare dall’altro lato e cuocere per circa 30 secondi.

Impasto base per crepes dolci e salate

Come cuocere le crepes

Proseguire così con la restante pastella, imburrando di nuovo la padella con la carta da cucina utilizzata in precedenza dopo 3-4 crepes.

Impasto base per Crepes dolci e salate selezione casillo
Impasto base per crepes dolci e salate

Nessun Commento

Lascia un Commento