0 In Antipasti e stuzzichini/ Collaborazioni/ Lievitati e torte salate/ Lievitati salati/ Lo Conte/ Ricette/ Ricette delle feste

Fagottini di pizza con zucca e salsiccia

Fagottini di pizza con zucca e salsiccia -farine magiche lo conte - lievito di birra decorì

I fagottini di pizza con zucca e salsiccia: una ricetta sfiziosa e golosa per una cena in famiglia o con amici.

Semplici da fare sono perfetti sia per accompagnare un aperitivo ma anche per un appetitoso antipasto in una giornata di festa. Non è una ricetta complicata, forse un po’ lunga per i tempi di attesa della lievitazione, ma è anche vero che una volta fatto l’impasto, intanto che lievita possiamo dedicarci ad altro, magari preparare un dolce, che ne dite?

I fagottini di pizza sono buonissimi appena fritti, da divorare ancora caldi e fragranti ma se volete esagerare accompagnateli con una salsa, noi abbiamo scelto quella al gorgonzola di una golosità unica, da fare in pochissimi minuti, semplice e veloce.

Per preparare questi gustosi fagottini di pizza con zucca, abbiamo fatto un impasto con la farina per salati fragranti de Le farine Magiche, ideale per ricette salate con lievitazione medie e lunghe. Come lievito invece abbiamo utilizzato la pratica bustina di lievito di birra disidratato, molto comodo e pratico. Il lievito di birra Decorì lievita il 15% di più rispetto alla media degli altri lieviti più venduti ed è arricchito con vitamina C.

Ingredienti per 16-17 fagottini

Per l’impasto:

500 g di Farina salati fragranti

320 g di acqua

½ bustina di lievito di birra disidratato Decorì

20 g di olio evo

1 cucchiaino di zucchero di canna

10 g di sale fino

Per il ripieno:

200 g di zucca già pulita

2 salsicce

2-3 cucchiai di formaggio grattugiato

Scamorza a piacere (facoltativo)

Qualche fogliolina di salvia

Un rametto di rosmarino

Sale

Olio evo

Pepe

Per la salsa al gorgonzola:

200 g di gorgonzola

Qualche cucchiaio di latte

Per friggere:

Olio di arachide

Procedimento

Per l’impasto:

versare in una ciotola 300 g di acqua, aggiungere lo zucchero e il lievito di birra, mescolare leggermente fino a farlo sciogliere. Unire poi la farina e con un cucchiaio di legno iniziare ad impastare, fino ad amalgamare bene il tutto.

Aggiungere, anche l’olio e il sale sciolto nella rimanente acqua ed amalgamare. Trasferire l’impasto su un piano leggermente infarinato e lavorarlo per bene, ripiegandolo più volte su se stesso. Coprire con una ciotola capovolta e far riposare per 20 minuti.

Trascorso il tempo, schiacciare l’impasto con le mani dandogli una forma rettangolare, quindi arrotolare formando una sorta di filone. Arrotolare anch’esso ottenendo un panetto. Metterlo in una ciotola leggermente unta con olio, coprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio.

Intanto tagliare la zucca a dadini, versarne 1/3 circa in una padella antiaderente con un po’ di olio, un pezzetto di scalogno tritato, rosmarino e qualche fogliolina di salvia. Salare, pepare e cuocere a fiamma vivace per pochissimi minuti, mescolando spesso (a fine cottura dovranno essere ancora croccanti). Trasferirli in un ciotola e tenere da parte.

Versare nella stessa padella la restante zucca, aggiungere un filo di olio, sale, pepe e portare a cottura. Eliminare la salvia e il rosmarino e frullare con un mixer ad immersione, aggiungendo se necessario un pochino di acqua. Dobbiamo ottenere una crema di zucca abbastanza densa.

Eliminare la pelle alle salsicce e sbriciolarle in una padella antiaderente con pochissimo olio. Rosolare bene, quindi versare nella crema di zucca, aggiungere il formaggio grattugiato, mescolare e tenere da parte.

Prendere l’impasto lievitato e trasferirlo su un piano leggermente infarinato, dividere in pezzi di circa 50 g ognuno. Pirlare e sistemare le palline di pasta ottenute una accanto all’altra. Coprire con un telo inumidito o con pellicola e far riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo, sul piano leggermente infarinato, stendere ogni pallina con l’aiuto di un mattarello e farcire con qualche pezzetto di zucca e un po’ di crema di zucca e salsiccia. Potete, a questo punto, aggiungere dei pezzi di scamorza o altro formaggio a vostro gusto.

Chiudere a mezzaluna e sigillare bene i bordi schiacciandoli con le dita, quindi con una rotella eliminare, qualora ci fosse, la pasta in eccesso. Preparare in questo modo tutti gli altri fagottini.

Friggere in olio caldo fino a quando saranno dorati, scolare e appoggiarli, per eliminare l’olio in eccesso, su carta assorbente da cucina.

Per la cottura in forno: sistemarli su una teglia rivestita con carta forno e spennellare con olio. Cuocere in forno preriscaldato a 190° fino a doratura.

Preparare la salsa:

Mettere in un tegamino il gorgonzola tagliato a pezzi e far sciogliere a fiamma bassa, aggiungendo qualche cucchiaio di latte fino a raggiungere la densità desiderata. Spegnere e versare in una ciotolina.

Servire i fagottini di pizza ben caldi e accompagnarli con la salsa al gorgonzola e con la crema di zucca rimasta.

Fagottini di pizza con zucca e salsiccia -le farine magiche lo conte - decorì lievito di birra
Fagottini di pizza con zucca e salsiccia

Nessun Commento

Lascia un Commento