0 In Piatti unici, zuppe, minestre e vellutate/ Primi/ Ricette

Fagioli con scarola e pancetta

Fagioli con scarola e pancetta

La zuppa di fagioli e scarola è una famosissima ricetta campana, un piatto povero della cucina contadina che abbina la dolcezza dei fagioli al gusto leggermente amaro della scarola. Una ricetta economica, sana e sostanziosa che si prepara maggiormente nella stagione fredda ed è un vero peccato, perchè è ottima anche riposata e mangiata tiepida.

È una ricetta molto semplice che si preprara come da tradizione con soli due ingredienti: scarole e fagioli cannellini. Nessuno ci vieta, di creare delle varianti e sostituire, per esempio i cannellini con i fagioli borlotti oppure di utilizzarli entrambi, come abbiamo fatto noi.  Vi consigliamo di preparare il piatto con dei fagioli secchi, sono i migliori e la differenza si sente, ma se non avete tempo utilizzate pure quelli precotti, l’importante che siano di qualità.

Ingredienti per 4 persone

un cespo di scarola grande o due piccoli

250 g di fagioli cannellini lessati

200 g di fagioli borlotti lessati

1 costa di sedano

1 spicchio d’aglio

pancetta q.b.

brodo vegetale

peperoncino a piacere

olio extravergine di oliva

sale 

Vi serve inoltre:

pane a fette tostato


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Procedimento

Mondare la scarola, lavarla bene e lessarla per pochi minuti in acqua bollente salata. Scolarla quando è ancora croccante e far raffreddare in un contenitore abbastanza grande. Poi strizzarla, tagliarla a pezzi piccoli e tenere da parte.

Intanto in un tegame, versare 2-3 cucchiai di olio, unire l’aglio schiacciato e far riscaldare. Quando comincerà a sfrigolare, unire il peperoncino, la pancetta a dadini e il sedano tagliato a rondelle. Far insaporire per qualche minuto, quindi eliminare l’aglio e aggiungere i fagioli cannellini e un mestolo di brodo bollente. Cuocere a fiamma media per 10 minuti.

Trascorso il tempo, frullare con un mixer ad immersione ed aggiungere la scarola e i fagioli borlotti, mescolare e aggiustare di sale. Far cuocere per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Prima di servire condire con un filo di olio a crudo e se preferite altro peperoncino.

Fagioli con scarola e pancetta

Nessun Commento

Lascia un Commento