0 In Collaborazioni/ Dolci/ Ricette/ Ricette delle feste/ Selezione Casillo/ Torte e crostate

Crostata frangipane con namelaka al cioccolato bianco e nocciole

Crostata frangipane con namelaka al cioccolato bianco e nocciole, selezione casillo

La crostata frangipane è una torta deliziosa dal profumo e dal sapore intenso, perfetta in qualsiasi momento della giornata. Un guscio di frolla con un ripieno goloso e profumato di crema frangipane preparata con il marzapane.

Si racconta che la ricetta della crema frangipane sia stata portata da Caterina De Medici a Parigi, dopo il suo matrimonio con il re di Francia. La ricetta, infatti, le sarebbe stata donata dal conte Cesare Frangipani, proprio in occasione del suo matrimonio.

La crostata frangipane è un dolce goloso e originale, ideale da preparare in qualsiasi momento dell’anno, una torta superlativa a cui ho abbinato una namelaka al cioccolato bianco e pasta di nocciole, una vera delizia!

Per questa ricetta ho utilizzato la farina di farro Selezione Casillo

Ingredienti per due crostate di forma quadrata di 20 cm per lato

Per la frolla:

60 g di farina di nocciole

110 g + 340 g di farina di farro Selezione Casillo

210 g di burro

175 g di zucchero a velo

100 g di uova

5 g di sale

Per la crema frangipane al limone:

160 g di marzapane

8 g di zeste di limone

160 g di uova

160 g di burro

Per la namelaka al cioccolato bianco e nocciole: 

440 g di cioccolato bianco

320 g di pasta di nocciole

8 g di gelatina in polvere (da diluire in 20 ml di acqua)

320 g di latte intero

900 g di panna fresca

Per preparare la pasta di nocciole, cliccate QUI

Per la pasta frolla:

Fate ammorbidire il burro e mettetelo in una planetaria munita di foglia con lo zucchero a velo e le uova intere, mescolate bene. Unite senza lavorare troppo, prima la farina di nocciole, quindi i 110 g di farina di farro e infine ultimate con la restante farina. Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, conservate in frigorifero per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo, stendete l’impasto con un mattarello su un piano leggermente infarinato a 2,5 mm di altezza, rivestite la teglia e lasciate in frigo a raffreddare per un’ora circa.

Cuocete poi in forno preriscaldato a 160°C per circa 15 minuti.

Nel frattempo preparate la crema frangipane:

Scaldate la pasta di mandorle nel microonde. Trasferitela in una planetaria munita di foglia e diluitela con le uova facendo attenzione che non si formino i grumi. Unite quindi il burro sciolto nel microonde con le zeste di limone.

Trascorsi i 15 minuti di cottura della frolla versateci la crema di mandorle e riponete di nuovo in forno finché la frolla non avrà assunto un colore dorato.

Fate raffreddare la crostata e se volete, potete a questo punto congelarla, ben chiusa in una busta per alimenti.

Per la namelaka:

Reidratate la gelatina (4 g di gelatina in 20 ml di acqua).

Portate a bollore il latte e scioglieteci la gelatina reidratata.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato nel microonde e unite la pasta di nocciole. Versate poco alla volta il latte sul cioccolato mescolando energicamente.

Affinate la struttura con un mixer ad immersione, unite la panna fredda e ponete in frigorifero per circa 6 ore coprendo con della pellicola trasparente a contatto.

Prendete un sac-à-poche con la bocchetta che preferite e decorate la crostata con la namelaka.

Terminate con nocciole e granella.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI

Crostata frangipane con namelaka al cioccolato bianco e nocciole- selezione casillo

Crostata frangipane con namelaka al cioccolato bianco e nocciole

Nessun Commento

Lascia un Commento