0 In Collaborazioni/ Dolci/ Ricette/ Selezione Casillo/ Torte e crostate

Chiffon cake al limone

Chiffon cake al limone

Anche se la mia torta preferita rimane sempre la Angel cake, devo ammettere che la Chiffon cake al limone è pur sempre una vera squisitezza, soffice, leggera e profumata.

Perfetta se cotta nel suo stampo originale ma… niente paura, se non lo avete va bene anche un classico stampo senza foro dai bordi alti e di 22 cm di diametro.

La chiffon cake al limone è anche una ottima base per torte farcite e ricoperte da pasta di zucchero.

Stampo per chiffon-angel cakeStampo con bordi alti

Per la preparazione della chiffon cake al limone ho utilizzato la semola per pan di  spagna e  torte da forno della Selezione Casillo, una vera garanzia per un successo assicurato!

 

Ingredienti per uno stampo sia con il foro che senza (da max 22 cm):

280 g di semola Pan di Spagna e Torte da forno Selezione Casillo ben setacciata oppure farina 00

6 uova medie a temperatura ambiente (da dividere tra tuorli e albumi)

280 g di zucchero semolato

200 ml di acqua tiepida

120 ml di olio di mais o riso

1 bustina di lievito per dolci

1 bacca di vaniglia

qualche goccia di limone spremuto e filtrato

scorza di 1 limone biologico grattugiata

1 bustina cremor tartaro

1 pizzico di sale

 

Setacciare la semola con il lievito e versarli in una terrina capiente, unire quindi lo zucchero e la scorza grattugiata di 1 limone biologico, quindi mescolare bene.

Formare una fontana e versare l’acqua tiepida, l’olio di semi, le gocce di limone, i tuorli d’uovo, i semini del baccello di vaniglia e mescolare a mano con una frusta.

A parte montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e il cremor tartaro.

Appena saranno ben gonfi e sodi unirli al resto dell’impasto poco alla volta mescolando dal basso verso l’alto.

Versare il tutto nello stampo non imburrato e cuocere in forno caldo a 160° C per circa 50 minuti posizionando lo stampo nel penultimo alloggiamento del forno verso il basso.

Terminare la cottura per altri 5 max 10 minuti aumentando leggermente la temperatura a 170 gradi circa.

Ovviamente con lo stampo classico senza il foro la cottura dovrà essere prolungata di qualche minuto.

Fare in ogni caso la prova stecchino.

Sfornare la torta e lasciarla raffreddare completamente capovolta.

Lo stampo da chiffon cake ha i piedini che servono per far passare l’aria, mentre in caso di utilizzo di uno stampo classico, poggiare i suoi bordi tra due o tre tazze alte.

Quando la torta sarà completamente fredda toglierla delicatamente dallo stampo con l’aiuto di una spatolina.

Servirla così semplice con una spolverata di zucchero a velo, oppure farcita con della crema diplomatica al limone o ricoperta da una delicata glassa al limone.

 

chiffon-cake-al-limone

Chiffon cake al limone

Nessun Commento

Lascia un Commento