0 In Piatti unici, zuppe, minestre e vellutate/ Primi/ Primi di pesce/ Ricette

Calamari su purea di ceci e briciole di taralli

Calamari su purea di ceci e briciole di taralli

La proposta di oggi è una gustosa ricetta della cucina italiana, perfetta in qualsiasi stagione: Calamari su purea di ceci con briciole di taralli, un piatto semplice e gustoso, un abbinamento che non vi deluderà.

È alla portata di tutti e a seconda della quantità, potete proporlo sia come antipasto che come primo o anche come piatto unico, in cui i calamari, uno dei molluschi più versatili in cucina, vengono presentati su una deliziosa purea di ceci.

Per preparare questo piatto si parte dalla cottura dei legumi, che vi consigliamo di fare anche il giorno prima e conservarli nella loro acqua di cottura. Altrimenti per velocizzare potete utilizzare dei ceci precotti, in commercio ce ne sono di ottimi. Il risultato sarà altrettanto buono e gustoso.

Per essere sempre informato, seguici anche sui nostri profili INSTAGRAM e FACEBOOK

Ingredienti per 4 persone

8 calamari di media grandezza circa 800 g

500 g di ceci già cotti (circa 250 g da secchi)

sedano

carota

cipolla

2 spicchi d’aglio

prezzemolo

rosmarino

peperoncino

olio extravergine di oliva

sale

taralli da sbriciolare

Procedimento

Mondare il sedano, la carota e la cipolla, sciacquare sotto l’acqua corrente e tagliarli a dadini. Far rosolare 1 spicchio d’aglio in padella o in tegame con un filo di olio, aggiungere gli odori e del peperoncino a piacere.

Unire i ceci scolati e lasciare insaporire a fuoco basso per qualche minuto, aggiungendo poi la loro acqua di cottura o dell’acqua calda, sufficiente a coprirli. Aggiustare di sale, aggiungere un rametto di rosmarino, coprire e cuocere per 5-7 minuti a fiamma bassa.

Trascorso il tempo, eliminare il rosmarino, aggiungere un filo di olio evo e frullare con un mixer ad immersione fino a ottenere un composto liscio e cremoso, eventualmente aggiungere altra acqua calda. Tenere da parte.

Pulire i calamari, lavarli bene e asciugarli su un foglio di carta assorbente.

Intanto scaldare una piastra e grigliarli da entrambi i lati. Una volta cotti, trasferirli in un vassoio e condirli con olio, sale e prezzemolo tritato.

Distribuire la vellutata di ceci nei piatti o in ciotole da portata, mettere sopra i calamari, terminare con il prezzemolo tritato, un filo di olio e delle briciole di taralli.

Servire subito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI.

Calamari su purea di ceci e briciole di taralli
Calamari su purea di ceci e briciole di taralli

Nessun Commento

Lascia un Commento