0 In Collaborazioni/ Lievitati salati/ Lo Conte/ Ricette/ Ricette base/ Ricette delle feste

Burger Buns con frittata e pomodoro insalataro

Burger Buns con frittata e pomodoro insalataro

I burger Buns sono dei panini sfiziosi e molto semplici da fare in casa, tipici della cucina americana sono amati e apprezzati da grandi e piccini in tutto il mondo.

Come per la maggior parte delle ricette, esistono tante versioni, quella che vi proponiamo oggi è quella che utilizziamo noi, semplice e tutto sommato anche veloce. Si tratta di un impasto lievitato che potete preparare anche a mano, è sufficiente una ciotola dove inserire gli ingredienti e mescolare prima con un cucchiaio e poi con le mani. Pochi minuti e l’impasto è pronto per formare delle palline che diventeranno dei panini soffici e buonissimi, da farcire come preferite.

Per il ripieno c’è davvero l’imbarazzo della scelta anche se noi non abbiamo dubbi quello che amiamo di più è il panino con frittata e pomodoro. Una delle cose più buone e golose che ci siano, non siete d’accordo?

Per preparare i burger buns abbiamo utilizzato il lievito di birra disidratato Decorì e la Farina per pane nero de Le Farine Magiche poco raffinata e macinata a pietra. Una farina con ben 8 cereali e 4 semi, saporita e profumata è ideale per queste ricette.

Ingredienti per 8 burger buns

Per l’impasto:

280 ml di latte

40 g di zucchero

1 bustina di lievito di birra disidratato

500 g di farina Pane nero

20 ml di olio evo

10 g di sale fino

Per spennellare:

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

semi di sesamo

Per la farcitura:

2 pomodori insalataro

maionese q.b.

Per la frittata:

6 uova

2-3 fette di pane raffermo

100 g di parmigiano reggiano

erba cipollina

sale

olio

Procedimento

Preparare l’impasto:

In una ciotola capiente mettere il latte e lo zucchero, aggiungere il lievito di birra e mescolare fino a quando si sarà sciolto. Aggiungere la farina, l’olio evo e il sale, lavorare fino a quando la farina avrà assorbito tutto il liquido. Trasferire poi su un piano e impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Metterlo in una ciotola leggermente unta, coprire con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio del volume.

Trascorso il tempo, trasferire l’impasto sul piano di lavoro, leggermente infarinato, formare 8 palline del peso di circa 100 g ognuna. Sistemarle, ben distanziate, in una teglia foderata con carta forno.

In una ciotolina mescolare il tuorlo con i due cucchiai di latte e spennellare la superficie dei panini. Cospargere poi con i semi di sesamo e far lievitare (nel forno spento) fino a quando avranno raddoppiato il loro volume.

Cuocere i panini in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, fino a quando risulteranno ben dorati.

Per la frittata:

In una ciotola, sbattere con energia le uova con un pizzico di sale, aggiungere il formaggio grattugiato, l’erba cipollina a pezzettini e in più riprese anche il pane raffermo (tritato grossolanamente). Alla fine il composto dovrà risultare morbido e non troppo asciutto. Versarlo in una teglia del diametro di 40 cm, precedentemente oliata e cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a doratura.

Una volta cotta e intiepidita, prendere un coppapasta tondo o un bicchiere del diametro dei panini e dividere la frittata in tante porzioni. In questo modo otterremo delle frittatine tutte uguali e della giusta grandezza.

Tagliare i panini a metà, farcire con un po’ di maionese e aggiungere una fetta di pomodoro, condito in precedenza con sale e un filo di olio evo. Proseguire con un pezzo di frittata, chiudere e terminare con uno stecchino di legno e se preferite con una fogliolina di basilico.

Burger Buns con frittata e pomodoro insalataro
Burger Buns con frittata e pomodoro insalataro

Nessun Commento

Lascia un Commento