0 In Biscotti, gelati e piccola pasticceria/ Dolci/ Ricette

Bretzeli ricetta di Martha Stewart

Bretzeli ricetta di Martha Stewart

I Bretzeli sono delle tipiche cialde svizzere che, come scrive nel suo libro di ricette Martha Stewart, si preparano con una piastra particolare simile a quella dei Waffle ma più sottile. Non avendo né l’una né l’altra, per prepararle abbiamo utilizzato la piastra delle ferratelle, il risultato è stato ottimo molto simile all’originale.

Queste cialde sono dei biscotti molto croccanti e se conservate in scatole ermetiche separate da fogli di carta forno, mantengono intatta la loro freschezza anche una settimana.

Con le dosi prese dal libro si ottengono una settantina di pezzi, noi abbiamo dimezzato le dosi, per comodità.

Unico appunto che possiamo fare su questa ricetta dei Bretzeli è che abbiamo utilizzato meno farina di quella indicata, l’impasto era al limite ed è stato impossibile rispettare la dose suggerita. Questa variazione ha avuto un ottimo risultato sul prodotto finale. Inoltre al posto delle essenze a base di vaniglia e limone (1 cucchiaio ciascuno), abbiamo preferito utilizzare quelle naturali, sostituendole con baccello di vaniglia e limone bio.

Ingredienti:

500 g di farina 00 setacciata

1/2 cucchiaio di cannella

qualche granello di sale grosso

115 g di burro a temperatura ambiente

150 g di zucchero

1/2 baccello di vaniglia

qualche goccia di succo di limone

scorza grattugiata di 1/2 limone

1 uovo grande a temperatura ambiente e leggermente sbattuto

125 ml di panna liquida a temperatura ambiente

olio dì semi per ungere le piastre (se necessario)

Procedimento

In una ciotola mescolare con una frusta 200 g di farina, la cannella ed il sale.

Montare con le fruste elettriche il burro con lo zucchero a media velocità fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere in ordine i semi della vaniglia, qualche goccia di limone filtrato, la scorza di limone bio e per ultimo l’uovo leggermente battuto. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

In una terrina montare leggermente la panna e incorporare a questa il composto con il burro. Continuare a montare con le fruste elettriche riducendo la velocità. Unire poi la farina aromatizzata ed amalgamare. Aggiungere infine la farina rimasta, poco alla volta amalgamando bene dopo ogni aggiunta fino ad ottenere un composto soffice ma gestibile con le mani e ancora leggermente appiccicoso.

Con l’aiuto di un cucchiaio formare delle palline e man mano cuocerle tra le piastre leggermente unte schiacciandole bene, fino a che non siano ben dorate. Quindi a piacere rifilarle o se preferite lasciarle così come vengono. Farle raffreddare su una gratella per dolci e gustarle al naturale o farcite con creme o confetture.

I Bretzeli si conservano per una settimana al massimo in una scatola chiusa ermeticamente ponendo tra una cialda e l’altra un foglio di carta da forno.

Bretzeli ricetta di Martha Stewart
Bretzeli ricetta di Martha Stewart

Nessun Commento

Lascia un Commento