TORTA DI UVA

TORTA DI UVA TAGLIATA
TORTA DI UVA

Mi piacciono tutti i dolci, ma se devo scegliere di prepararne uno la mia preferenza va sempre ai  dolci semplici, quelli casalinghi, quelli che si possono fare senza troppi accorgimenti sulle dosi ché tanto vengono buoni lo stesso; sarà perchè il  ricordo di quelle ciambelle che assaporavo da piccola non va  mai via dalla mia testa. Per questo, per il gioco dello scambioricette del mese di Ottobre, ideato da Jessica di In Mou Veritas, ho scelto questa torta di uva molto semplice e buona soprattutto perchè abbinata all’uva di cui vado ghiotta. La foodblogger  artefice di questa torta di uva é Francesca del blog Maccaronireflex. Sono stata molto contenta di questo abbinamento perchè il suo blog mi è piaciuto tanto. Ho ritrovato in lei tante similitudini con i miei gusti ed il mio modo di essere.

TORTA DI UVA INTERA
TORTA DI UVA

Mi piacciono le sue ricette soprattutto quelle della Liguria, dove lei é nata, con cui io, da sarda-maddalenina ho tante affinità e la cucina toscana, che io amo essendo di origine toscana da parte di nonno paterno. Amo anche la cucina piemontese (non posso non citare il Regno di Sardegna). E tutto questo ho trovato nel blog di Francesca dove traspare tutto il suo amore per la cucina e soprattutto per le tradizioni in cui io mi  ritrovo completamente. Ho scelto questa torta di uva perchè stagionale anche se, ahimè non ho trovato l’uva moscato usata da Francesca, ma ho usato una semplice uva da tavola ma ugualmente buona. E’ stato molto interessante leggere l’articolo di Francesca su Ricaldone e i suoi vigneti delle colline piemontesi .

 

 

TORTA DI UVA DA TAVOLA
TORTA DI UVA
TORTA DI UVA TAGLIO
TORTA DI UVA

[ultimate-recipe id=”14752″ template=”default”]

 

Precedente SAPA DI FICHI D'INDIA Successivo VENDEMMIA

6 commenti su “TORTA DI UVA

  1. Cara Antonietta, che bello leggere questo tuo post e le tue parole! Io sono piemontese ma praticamente ligure acquisita, amo questa terra come amo le colline del Monferrato che ho descritto nel mio blog. Sono proprio felice che tu abbia scelto questa ricetta e abbia apprezzato la semplicità e la tradizione che contraddistinguono non solo lo stile del blog, ma anche il mio carattere. Felice che tu ti sia ritrovata nelle mie parole e che abbia apprezzato questa torta e la storia che ci sta dietro.
    Davvero, grazie mille di tutto quanto!
    Un caro abbraccio,

    Francesca

    • Si Francesca, amo anche io queste terre anche se le ho potuto visitare poco, ma come ho detto mi rispecchio in questa cucina semplice e tradizionale, che ho riscontrato in te attraverso il tuo blog. Felicissima del tuo apprezzamento. Un caro abbraccio anche a te

I commenti sono chiusi.