Crea sito

TORTA DI CAROTE con frosting allo sciroppo d’acero

torta di carote con frosting allo sciroppo d’acero

Eccomi finalmente a postare il dolce per la re-cake2.0 di aprile; una torta alle carote con il frosting allo sciroppo d’acero. Devo dire che questa torta di carote è una vera bontà, un insieme di sapori che creano ben presto una
dipendenza pericolosa! Il mix degli ingredienti dà alla torta di carote  un risultato eccezionale. Ho usato però  metà dose, altrimenti per me sarebbe stata la fine, golosa come sono. Ho usato tutti gli ingredienti e rispettato la giusta proporzione. La prossima volta che la farò abbonderò con il frosting per renderla ancora più slurposa.

torta di carote con frosting allo sciroppo d’acero.
Per questa ricetta ho preso per riferimento quella del blog Cucina per gioco di Ileana ContiMetto qui le dosi della ricetta originale: (io le ho dimezzate perchè ho fatto   una torta più piccola)

Ingredienti


300 gr di farina
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere (ho grattugiato la bacca)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di una bacca (ho usato i semi della bacca)
180 gr di zucchero semolato (che uso sempre aromatizzato alla vaniglia)
1 cucchiaino di zenzero in polvere
180 gr di zucchero di canna
150 gr di purea di ananas (ho usato l’ananas in lattina)
160 gr di olio di semi (d’arachide)
4 uova grandi a temperatura di ambiente (per la metà dose ne ho usate due medie e un tuorlo)
115 gr di noci (facoltativo)   (io le ho usate per la granella esterna e le ho caramellate per la guarnizione)
200 gr di carote pelate e grattugiate
5 cm di senzero fresco grattugiato
60 gr di uvetta (facoltativo, ma io ce l’ho messa perchè mi piace troppo).

per il frosting


226gr di formaggio cremoso a temperatura ambiente (ho usato quello spalmabile)
113 gr di burro non salato a temperatura ambiente (ho usato quello light; sai com’è la dieta!)
230 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (ho usato lo zucchero che aromatizzo sempre con la bacca di vaniglia)
1 cucchiaino di cannella in polvere
60 gr. di sciroppo d’acero

Procedimento


Ho acceso il forno per riscaldarlo in anticipo ed ho unto i bordi di una tortiera antiaderente, di 18 cm., ed alla base ho messo un disco di carta forno.
Ho preparato dapprima gli ingredienti secchi con tutte le spezie. Ho messo da parte. Ho lavato, grattugiato le carote e le ho messe in un colino con una tazza sopra per far fuoriuscire tutto il loro succo. Ho scolato l’ananas e l’ho frullata.
Col mixer piccolino ho frullato gli zuccheri con la purea di ananas e poi ho aggiunto l’olio.
Ho trasferito in una ciotola più grande ed ho unito le uova ad una ad una e lo zenzero fresco. Poi ho unito il mix di ingredienti secchi delicatamente compresa l’uvetta che avevo precedentemente ammollato ed asciugato.
Ho messo subito in forno lasciato cuocere per circa 40 minuti. Sempre prova stecchino!.

Mentre la torta cuoceva ho preparato il frosting. Ho frullato il burro con lo zucchero a velo, ho aggiunto il formaggio spalmabile, la cannella ed infine lo sciroppo. Ho messo subito in frigo e poi 5 minuti in freezer perchè avevo fretta di decorare la torta.
Se per caso fate la metà dose per la torta, vi consiglio di fare invece la dose intera per il frosting perchè altrimenti ve ne avanzerà poco per la decorazione. Io infatti ho dovuto tenermi un po’ stringata nella farcitura, ma la torta non ne ha risentito.

Ho macinato a granella  3 noci circa. Mi sono voluta cimentare nella caramellizzazione delle noci ma, avendolo fatto il giorno prima, ho perso l’effetto pennacchio perchè il caramello si è sciolto un poco. Avevo fatto anche una rete giocando col caramello che però, l’indomani, non ha mantenuto l’effetto da me voluto.
Ho rischiato pure un polpastrello perchè, come sappiamo, il caramello è micidiale per la sua temperatura, ed io ci sono cascata. Messo subito il polpastrello in freezer per qualche minuto e poi tutto è passato.

Nel frattempo la torta si è raffreddata ed ho ricavato tre dischi più la calotta di copertura.

torta di carote;tre dischi più copertura
torta di carote con calotta
torta di carote ricoperta di frosting
noci caramellate
Le decorazioni col caramello conviene prepararle al momento. Io le avevo preparate il giorno prima ed si sono sciolte un po’.

Pubblicato da azzurratagliaecucina

Mi chiamo Antonietta, ma per familiari e amici sono da sempre Azzurra. Perché Taglia e Cucina? Perché mi piace passare dalla padella… al cucito!

9 Risposte a “TORTA DI CAROTE con frosting allo sciroppo d’acero”

  1. Una torta meravigliosa, mi piace molto deve essere golosissima! Bravissima!!!Un abbraccio Laura!Ps mi sono unita ai tuoi lettori, perché il tuo blog mi piace molto è ricco di ricette bellissime, complimenti!!!

I commenti sono chiusi.