STRUDEL DI FICHI E UVA

Fichi e uva. In questi giorni mi sto cibando quasi esclusivamente di questa frutta di cui vado ghiotta, per cui colgo al volo l’occasione di partecipare al contest del Gattoghiotto, “piccola bottega di campagna”, col quale ci invita e ci esorta ad usare i frutti che le stagioni ci offrono durante l’anno. Con me si sfonda una porta aperta perché rispetto la stagionalità dei prodotti, al massimo se ho tempo, cerco di conservare qualcosa sottovetro da presentare come extra nei giorni di Natale per far bella figura a tavola.
Pochi giorni fa ho preparato uno strudel con i fichi e l’uva che ripropongo qua per questo bellissimo contest per il mese di settembre.

La ricetta é di una semplicità estrema così come lo sono i suoi ingredienti principali: i fichi e l’uva.

Una foglio di pasta strudel,

farina 125 gr
olio di semi 10 gr
sale 1,5 gr
acqua 75 gr

ed il ripieno di fichi e uva con aggiunta di poco zucchero di canna.

Una volta composto il rotolo, spennellarlo con tuorlo d’uovo per sigillarlo e cospargerlo di zucchero e qualche acino d’uva. In forno a 180° per una quarantina di minuti.
Spedisco questo strudel al Gattoghiotto ed allo staff di Malvarosa edizioni

Precedente FONDUTA DI CIOCCOLATO CON CUBETTI DI GELATINA ALL'ARANCIA Successivo "I MARITATI"

0 commenti su “STRUDEL DI FICHI E UVA

  1. Grazie!!!!Mi fa davvero piacere la tua partecipazione!!!Hai fatto tutto bene, non manca nulla!!In bocca al lupo e un bacione enorme!!Ambra

  2. Ciao carissima, sempre al lavoro, neh! Adoro gli strudel, sono favolosi: e codesto deve essere squisito! Si vede la sfoglia bella croccante ed il ripieno morbido ed invitante…

  3. AMBRA grazie a te e al tuo bel contest. RAFFAELLA E' proprio un dolce sano, semplice e buono. Una buona settimana anche a teROSS che fatica! ci sono gli arretrati da postare e le new entry, da esaurimento! ahahahaha

  4. Anonimo il said:

    Mia cara amica è un po' che non passo da te e mi sono persa un mare di golosità.Colgo l'occasione per rinnovarti gli auguri di Buon compleanno, bacio da Marina

  5. Ciao Azzurra…Ma per caso sei sarda?Noi siamo Nani e Lolly e anche noi siamo sarde(Lolly di origine)!Complimenti per il blog!Vieni a trovarci ci farebbe piacere!Da oggi ti seguiamo!

  6. WOW!!!!!Ma è impossibile dire di no ad un dolcetto così……fichi e uva….una fantastica bontà!!!!Baci

  7. ciao LUCY, la pasta dello strudel é diversa dalla sfoglia, é più semplice e veloce da farsi,ma lo strudel viene ugualmente buono con la pasta sfoglia, magari già acquistata, ciao