PURCIADDUZZI E CARTELLATE

purciadduzzi e cartellate
purciadduzzi e cartellate

Tra i dolci di Natale i “purciadduzzi” e le “cartellate” sono i miei preferiti. Dopo averli preparati infatti li devo “sigillare” per non essere indotta in tentazione, altrimenti per Natale non ne rimane nemmeno uno. Sono veramente golosi, del resto a chi non piacciono i dolci fritti? Se poi sono imbevuti di miele la goduria è alle stelle.  Apparentemente i Purciadduzzi assomigliano agli Struffoli napoletani, ma a differenza di questi l’impasto dei purciadduzzi non ha uova nè zucchero all’interno dell’impasto. E poi sono più elaborati nella loro forma perchè i purciadduzzi si devono arrotolare ciascuno attorno al dito per formare il ricciolo, che poi sarebbe il codino di un porcellino.

purciadduzzi e cartellate su piatto
purciadduzzi e cartellate

Le “cartellate” sono fatte dello stesso impasto e sono un vero ricettacolo di bontà perchè nei loro incavi si raccoglie tanto miele. Le “cartellate” oltre che col miele vengono immerse nel “cotto pugliese”, che non è altro che una sapa di mosto, buona quanto il miele. La preparazione del “cotto” la potete trovare QUI.

Qui di seguito potete leggere la ricetta dei “Purciadduzzi e delle cartellate”

[ultimate-recipe id=”15215″ template=”default”]

Con la videoricetta la preparazione dei “Purciadduzzi” sarà più facile.

Ogni famiglia ha la propria ricetta personale, come succede per tutto, ma la bontà é uguale. Quando li preparo si sprigiona per casa un profumo di agrumi ed allora incomincio a sentire l’aria del Santo Natale.

Precedente FRUTTA MARTORANA Successivo RAVIOLI CINESI AL VAPORE

2 commenti su “PURCIADDUZZI E CARTELLATE

I commenti sono chiusi.