PURCIADDUZZI E CARTELLATE PUGLIESI

La produzione dei dolcetti natalizi tipici del Salento continua. Siamo alla vigilia e  ancora ho tanto lavoro da fare per ultimare questi dolci della tradizione natalizia che ci piacciono tanto, anzi troppo, purtroppo!

E’ la prima volta che li faccio con la planetaria, ma l’impasto non è molto faticoso per cui si può tranquillamente fare a mano. Occorre solo un po’ di tempo per fare i cordoletti di pasta e poi formare i “purciadduzzi” . La pasta  va lavorata a piccoli pezzi, scaldandola con la mano affinché non si sgretoli. Il segreto sta nel tenere l’impasto sempre caldo.
Per quanto riguarda la dose del miele ognuno lo fa a seconda del proprio gusto, io lo mischio con un poco di acqua perché mi piace più leggero. Aromatizzate il tutto con della cannella se vi piace.

Le cartellate si possono anche cuocere con “il cotto” pugliese (la sapa di mosto)

Gli ingredienti: 1 kg. di farina 00, 200 ml. di olio evo, 100 ml di alcool per dolci, pizzico per dolci, scorze di arance, mandarini e limoni, olio per friggere

Cliccare sulla foto per le fasi di preparazione

Purciadduzzi
Precedente PASTA DI MANDORLA Successivo BEFANA FASHION

0 commenti su “PURCIADDUZZI E CARTELLATE PUGLIESI

  1. Carissima, le cartellate le conosco, perché la zia di Joannes Carolus era di Barletta, però i purciadduzzi mi mancano… Chissà come sono buoni… La ricetta?Un abbraccione, a te ed ai tuoi, vi mandiamo i nostri più affettuosi auguri di Buon Natale, Felice Anno Nuovo. Ci sentiamo presto.

  2. x Barbara Un caro augurio di buon Natale anche a texRoss: Tanti e tanti auguri per un sereno Natalee Un Buon Anno.Ross, la ricetta la trovi cliccando la foto, si é intromessa la foto, ma la ricetta vale sia per purciadduzzi che per cartellate Ciao

  3. Auguro a te e famiglia un felice anno nuovo!!!Mi piacciono molto i dolci e i piatti della tradizione. Ti credo che sei stanca!!!

  4. Ciao Azzurra, quante prelibatezze hai preparato per le feste, sei bravissima.Scusa se passo in ritardo ma anche io sono stata impegnata con le preparazioni, ti auguro un felicissimo anno nuovo un abbraccio.