PIZZA DI MELE ALLA CANNELLA

Questa idea di pizza é presa dalle ricette del libro di Sara Papa che, con la pasta lievitata, ne fa come me di tanti colori e forme.
Questa tuttavia l’ho ricavata dall’impasto del pane di semola rimacinata di grano duro con la sola aggiunta dei grassi.

Per il pane

600 gr di semola rimacinata di grano duro (io ho messo circa 500 semola + 100 di farina 0)
400 ml di acqua
150 gr di lievito madre (o 12 gr di lievito di birra)
1 cucchiaino di miele d’acacia o malto
10 gr di sale

Se usate il ldb scioglierlo in pochissima acqua a temperatura ambiente. Setacciare la farina, unire l’acqua, il lievito ed impastare per 4 o 5 minuti. Unire poi il miele e il sale.
Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Dare la forma di un filone e trasferirlo su una teglia infarinata; con un coltellino seghettato praticare sulla superficie dei tagli profondi 1 cm.
Coprire il pane con un canovaccio e lasciarlo lievitare fino a raddoppio.
Preriscaldare il forno a 220 ° ed infornare per 15 minuti; dopodiché abbassare la temperatura a 180 ° per altri 30 minuti circa.
Lasciare raffreddare il pane su una gratella.

Consigli:
– coprire la pasta mentre lievita con pellicola
– creare vapore nel forno per i primi 15 minuti di cottura, buttando dei cubetti di ghiaccio – nella leccarda subito prima di infornare;
-cuocere il pane nella parte bassa del forno, statico.
-lasciare raffreddare sulla gratella del forno spento con lo sportello aperto in modo da perdere tutta l’umidità

Per la pizza

Ingredienti:

pasta di pizza
due mele
zucchero di canna, succo di limone, cannella in polvere,burro, qb

prendere un pezzo di pasta di pane ed aggiungere 1 cucchiaio di olio e circa 20 gr di strutto (optional) e la sciar lievitare fino al raddoppio.

Nel frattempo che la pasta lievita, sbucciare le mele e tagliarle a fettine; spruzzarle col succo di limone, unire lo zucchero e la cannella; lasciarle macerare.

stendere la pasta della pizza lievitata dello spessore a piacimento, sistemarvi le fette di mele,aggiungere altro zucchero di canna e qualche fiocchetto di burro.

Cuocere a forno preriscaldato a 220/240° per i primi 10 minuti, poi spostare la pizza nella parte media del forno e lasciare per altri 10 min. se la pizza é stottile oppure 20 min. circa se lo spessore é più alto.

Mando la ricetta della pizza alle mele al contest Una ricetta per la Pupattola Inverno

Precedente AMARETTI SARDI Successivo GARGANELLI VERDI alle cime di rapa

0 commenti su “PIZZA DI MELE ALLA CANNELLA

  1. ma che bel filone!! Stupendoooooo!!! Complimenti bravissima come sempre! Anche la pizza è mooolto intreressaante! Bacioni da agatuccia

  2. Azzurra, è una ricetta magnifica che ci ha conquistati subito, grazie davvero, abbiamo intenzione di prepararcela questa settimana stessa e peccato che la pupattola dovrà ancora aspettare.Baci e buona settimanaSabrina&Luca

  3. ma che bella questa idea della pizza in versione dolce……mi stuzzica un sacco……e che buona la tua pagnottella……bacini

  4. Anonimo il said:

    ciao ! una domandina : ..ma nella ricetta di sara papa mi pare di aver capito che per la pizza di mele la pasta debba essere impastata con solo 6 grammi di ldb e debba lievitare 24 ore in frigo ! E' possibile che io non abbia sentito bene ? Fammi sapere per favore !