Pizza barese



Stasera pizza, anzi, per meglio dire focaccia e che focaccia: questa é la focaccia barese, una focaccia molto saporita in quanto fatta interamente di farina di grano duro e di pomodorini e condita con il gustoso olio della Puglia.
Non ho fatto la sequenza della preparazione poiché avevo troppo le mani in pasta, ma metto la ricetta e la potete preparare come qualsiasi altra focaccia. La farina di grano duro richiede molta acqua e limpasto dovrà essere molto morbido.

Ingredienti:

1 kg di farina di grano duro
acqua 600/800 ml circa
7 gr di lievito di birra in polvere
oppure 1 cubetto da 25 gr di lievito di birra
2 cucchiai di olio
10 gr di sale
Impastare dapprima la farina con l’acqua (non versarla tutta in una volta), aggiungere il lievito sciolto, l’olio e per ultimo il sale. fare l’impasto molto morbido e lasciar riposare per una decina di ore. Ungere di olio una teglia, cospargerla di pangrattato, che assorbirà l’olio, e adagiarvi l’impasto, fare dei buchi con le dita ed affondare i pomodorini e poi ungere bene di olio. Aromatizzare con origano e lasciar roiposare la pasta ancora per una mezz’oretta dopodiché mettere in forno caldo a circa 200 gradi per 25 minuti.

Precedente Pane con lievito madre Successivo Borse di velluto

0 commenti su “Pizza barese

  1. la famosa pizza barese. mai mangiata, sempre sentita nominare, e ora con la ricetta la farò.

  2. Mia cara Azzurra ho scoperto solo ora il tuo blog; complimenti sarò tua assidua frequentatrice, baci.

  3. Katia vale la pena provarla,é davvero buona, ma mi raccomando interamente di farina di grano.Marina, sono stata felicissima nel trovarti fra "le mie sostenitrici" Il blog l'ho aperto da pochissimo, pensavo infatti di partecipartelo non appena l'avessi riempito un pochino. Grazie mille