PITTA DI PATATE APPETIZER

La “pitta di patate” é uno dei piatti più saporiti della cucina salentina.
La sua preparazione é molto facile. Io l’ho preparata nel modo tradizionale, ma l’ho servita a quadretti, da appetizer per un happy hour e, perché no, presentarlo per il contest di Nani e Lolly.

Ricetta:

Ingredienti (le dosi sono indicative):

patate circa 1 kg
pomodori 500 gr
cipolle 3 grosse
olive nere pugliesi qb
capperi qb
aceto, zucchero, qb
uova 2 o 3
parmigiano grattugiato qb
olio qb

Lessare le patate, passarle al passapatate, salarle, raffreddarle un poco e poi incorporare un poco di parmigiano,i cucchiao d’olio e le uova.
Nel frattempo appassire le cipolle in poco olio, aggiungere i pomodori, le olive snocciolate, i capperi, salare. Fare un agrodolce aggiungendo un paio di cucchiai di aceto e di zucchero.
Tirare il sugo rendendolo poco liquido.
Oleare una teglia e foderarla con pangrattato.Versare un primo strato di patate, mettere la salsa e ricoprire con altro strato di patate.
Spennellare la superficie con un poco di sugo, spolverarlo con pangrattato e qualche cucchiaio d’olio.
Cuocere in forno caldo a 180 circa per 40 min. circa.

Sono contenta di inviare questa ricetta al primo contest di Nani e Lolly

Precedente Puglia in tavola PANELLE DI PUREA DI FAVE Successivo CHAPATI

0 commenti su “PITTA DI PATATE APPETIZER

  1. oh yes!!!che morbidezza!!!sai che c'è un contest per la cipolla??perchè non partecipi??? è di cuoco per caso,se ti interessa!baciotti