PIRICHITTOS

i Pirichittos sono dolcetti sardi che si preparano principalmente nel periodo di Carnevale. Sono gustosi, molto facili da preparare e si possono gustare per l’ora del tè, ma inzuppati in un bel bicchiere di vermentino dolce o di mirto di Sardegna non sono per niente male!

PIRICHITTOS su alzatina in primo piano
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:2 ore
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:5/6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • farina (00 / 0 ) 500 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Scorza di limone q.b.
  • Olio di semi di arachide 1 l
  • Acqua 50 ml
  • Zucchero 250 g
  • Scorza di limone q.b.
  • Uova 5

Preparazione

  1. Impastare tutti gli ingredienti e formare un panetto di consistenza morbida e lasciarlo riposare per un quarto d’ora circa.

  2. PIRICHITTOS tagliati

    Formare un cordoletto e tagliare tante palline grandi come una noce

  3. PIRICHITTOS in frittura

    In un tegame alto scaldare l’olio a circa 170 gradi e friggere poco per volta le palline

  4. Mettere a scolare le palline su carta paglia

  5. In una padella larga e antiaderente sciogliere lo zucchero nell’acqua e quando incomincia a filare immergere le palline per la glassatura rigirandole dolcemente con una spato

Note

Gustare i pirichittos con un tè ma soprattutto con del buon vermentino dolce o liquore di mirto tipico della Sardegna.

Precedente CROSTATA CON MARMELLATA DI FICHI Successivo LES MADELEINES

4 commenti su “PIRICHITTOS

  1. a parte la ricetta che è buonissima e invitante, ti faccio i complimenti per il blog! E’ proprio bello, bella l’impaginazione, bella la struttura. E poi mi piacciono i particolari della ricetta, la difficoltà , la preparazione..Complimenti proprio bello!! un bacio bella, buona serata

    • Grazie Marina! Che soddisfazione ricevere un commento come ai vecchi tempi! Mi é ritornato un po’ di entusiasmo per il blog, sempre per pura passione. Oltretutto mi distrae dai pensieri quotidiani. Spero che anche tu ti trovi bene con la tua “nuova casa”. A presto Bacione Azzurra

Lascia un commento