PANNA COTTA

panna cotta al caramello e melagrana con meringhetta
Non amo in particolar modo i dolci gelatinosi, ma mi piace prepararli, oltre che mangiarli, perchè si prestano a delle belle presentazioni, appagando così l’occhio che, sappiamo bene, vuole la sua parte; e in più possiamo condirli con i sapori che più ci piacciono.

Ho preparato queste rose di panna cotta in occasione del contest di Tiziana del blog Cucinando assaggiando
panna cotta con amarene sciroppate
La ricetta
Ingredienti per 6 rosette:
500 ml di panna liquida
100 gr di zucchero
poco latte (circa 30 ml)
2 fogli di gelatina
vaniglia per aromatizzare
Ammollare la gelatina in acqua  fredda.
Portare quasi a bollore la panna.
Mettere a scaldare il latte, strizzare la gelatina ammollata e mischiarla al latte per farla sciogliere.
Mettere la gelatina, sciolta nel latte, nella panna e finire di bollire mescolando.
Aggiungere dei semi di vaniglia per aromatizzare.
Io ho messo la panna nelle formine di silicone, dopo averli bagnati con acqua, e poi ho messo in frigo.
Li ho preparati la notte per l’indomani, ma credo che in 2 o tre ore la panna è pronta.    
panna cotta caramello e melagrana con meringhetta

Ho condito le rosette di panna cotta con caramello e con sciroppo di amarene                  

panna cotta con amarene e sciroppo

Con queste delizie partecipo al contest di Tiziana 

Precedente SFOGLIATINE DOLCI E SALATE Successivo COTOGNATA DI LECCE

9 commenti su “PANNA COTTA

  1. Ciao Azzurra 🙂 Eh si, anche io la penso così, l'occhio vuole sempre la sua parte!!! 😉 La tua panna cotta è davvero bella e golosa, chissà che buona! Complimenti e un bacione, buona settimana :**

I commenti sono chiusi.