MIMOSA DOLCE E SALATA

Oggi festa della donna. C’è chi la festeggia e chi la snobba. Io la festeggio a modo mio ma non la snobbo.
Non mi cambia la vita. Ne ho approfittato per divertirmi in cucina; è un modo come un altro per festeggiare.

Visto che ho ricevuto solo auguri e mimose virtuali, seppur molto graditi, ho pensato bene di materializzarli e così ho realizzato una mimosa dolce

e una mimosette salata per antipasto

La mimosa dolce è di pasta di mandorla

La ricetta è molto semplice:

mandorle pelate 150 g
zucchero a velo 150 g
colorante alimentare giallo e verde qb
1 bicchierino di liquore giallo

Tritare al mixer le mandorle con lo zucchero, aggiungere gradatamente il liquore e il colorante giallo.
Impastare a mano per compattare e poi formare delle palline disomogenee.
Tenere da parte un poco d’impasto per colorarlo di verde per le foglie.
Disporre in un piatto e decorare a piacere.

Per la mimosette salata

1 scatoletta di tonno sott’olio
1 acciughina sott’olio
una manciata di capperi sott’aceto
prezzemolo tritato
1 cucchiaio abbondante di maionese di maionese
tre tuorli di uova sode

Tritare il tutto, aggiungere la maionese per ultimo. Rivestire una coppetta tonda con carta pellicola,riempirla con  l’impasto e mettere al centro mezzo uovo sodo per sostenere la mezza sfera.
Capovolgere la coppetta su un piatto, togliere la pellicola e grattugiare i rossi d’uovo per copertura.

Precedente TAGLIATELLE DI VERDURE E BRACIOLETTE DI CARNE Successivo PANE FRATTAU

6 commenti su “MIMOSA DOLCE E SALATA

  1. Belle ideee da fare anche senza la festa….mi piace il colore. Buona festa e buona domenica.

  2. Ciao Azzurra 🙂 Che belle idee, stupende entrambe le versioni e quella salata è fantastica! Bravissima! Un abbraccio forte e auguri anche se in ritardo 🙂 Buona settimana <3

I commenti sono chiusi.