CRACKERS AL ROSMARINO

CRACKERS AL ROSMARINO in ciotola
CRACKERS AL ROSMARINO

Era da tempo che desideravo preparare i CRACKERS a casa, ma non ho mai osato perchè credevo fosse difficile riprodurre quelli che si trovano in commercio. Invece sono riuscita nell’impresa, eccome! Oserei dire che sono venuti più buoni di quelli comprati! Devo questo al gioco dello scambioricette ideato da Jessica di Fraia; un modo per visitare scambievolmente i nostri BLOG al fine di fare una conoscenza più approfondita di tutte o tutti  noi. Questo è il lato più bello di questo gioco che raggiunge il suo obiettivo in quanto effettivamente rimane molto della persona che si conosce, sebbene virtualmente. Questa volta sono stata abbinata al blog La Cucina di Monica di Monica da cui ho attinto la ricetta dei CRACKERS AL ROSMARINO. Sfogliando il suo BLOG la prima cosa che mi ha colpito è stato il suo ordine, la sua chiarezza, le sue foto meravigliose, dandomi un senso di pacatezza a cui per natura io aspiro, ma che non riesco ad attuare nella pratica, per una serie di cose. Nonostante la sua semplicità il suo BLOG è ricco di molta sostanza. Mi ha attratta anche perchè mi ero ripromessa di non scegliere un dolce, come al mio solito, e qui mi sono imbattuta in tante ricette salate ed ho avuto l’imbarazzo della scelta. La ricetta dei CRACKERS AL ROSMARINO è buona, veloce e facile da ricordare; attenti però che creano dipendenza! Ha ragione Monica quando dice che “si sciolgono come neve al sole”; in più io adoro il rosmarino. Vi dice niente questa foto?

CRACKHERS AL ROSMARINO
CRACKHERS AL ROSMARINO

E’ una pianta meravigliosa da gustare anche con gli occhi.

CRACKHERS AL ROSMARINO
CRACKHERS AL ROSMARINO

Qui di seguito potete leggere la ricetta di questi fragranti CRACKERS AL ROSMARINO in versione stampabile.

[ultimate-recipe id=”15637″ template=”default”]

sono sicura che ritornerò a far visita a “La Cucina di Monica”

Riepilogo ricetta

Ingredienti

  1. Ingredienti
  2. tagliuzzare il rosmarino
  3. preparare l’impasto unendo dapprima la farina con l’acqua e aggiungendo gradatamente l’olio. Far riposare una mezz’ora in frigo
  4. unire all’impasto il rosmarino tagliuzzato
  5. stendere una sfoglia su un foglio di carta forno
  6. stendere la sfoglia molto sottile di circa 2 mm e segnare la forma dei crackers con una rotella
  7. mettere in forno preriscaldato a 250° per 5/6 minuti
  8. far raffreddare i crackers e spezzettarli

Note

Io ho usato una farina 0 mista a semola di grano duro. Per il riposo dell’impasto, se si ha fretta, possono bastare anche 10 minuti. Il mio forno raggiunge a malapena i 200° per cui sono stati necessari 10/15 minuti di cottura.

 

 

Precedente TORTA DI MELE Successivo COZZE ALLA FRANCESE

4 commenti su “CRACKERS AL ROSMARINO

I commenti sono chiusi.