Crea sito

CAPONATINA SICILIANA ” LUCIA”

caponatina siciliana con basilico
caponatina siciliana
caponatina siciliana cupola su piatto bianco
caponatina siciliana


Finalmente ho preparato la famosa caponatina siciliana di cui sempre ho sentito parlare.
Le ho dato il nome “Lucia” perchè  questo è il nome della mamma di una mia cara amica siciliana che gentilmente mi ha donato la sua ricetta.

Gli ingredienti, ho potuto notare nelle mie ricerche su libri ed anche nel web, sono più o meno gli stessi, ma io ho scelto di fare questa perchè, come tutte le ricette di famiglia,  ha un ingrediente in più,  l’amore smisurato che una mamma riesce a trasmettere ai propri figli. Ne è la dimostrazione la passione e l’attenzione amorevole che l’amica mia mette nel descrivere la ricetta.

LA RICETTA

” prendi delle melenzane lunghe  tagliale a dadini con tutta la buccia, mettile in acqua salata per almeno due ore  poi scolale e sciacquale, mettile in una padella capiente con olio d’oliva e friggile finchè non risultano belle dorate, nel frattempo hai messo a bollire sedano a pezzetti, olive verdi snocciolate e tanti capperi lavati dal sale, cuocili finchè il sedano lo vedi cotto, cioè la parte bianca interna non la devi vedere più e scolali, poi metti in un altra pentola le melenzane fritte e ben scolate dall’olio,i capperi,il sedano ,le olive ,la salsa di pomodoro già cotta, un cucchiaino di zucchero ,un cucchiaio di aceto, mescola tutto e fai cuocere per una decina di minuti sul fuoco ; con l’aceto ti devi regolare a come piace a te, se ti sembra che manchi di sale aggiungene un pizzico alla volta; mi sembra di non dimenticare nulla. Un bacio e buon appetito.”

 

caponatina siciliana su piatto fotografia dall'alto
caponatina siciliana

Io ho cercato di seguire i suoi consigli e devo dire che il risultato non è stato niente male. Certo gli ingredienti non sono siciliani, e nemmeno la mano della mamma “Lucia” è la stessa,  per cui sono consapevole che non può eguagliare il sapore originale; come del resto dice la mia amica stessa: “come la faceva la mamma mia non l’ho più mangiata”!

Ecco gli ingredienti ed alcune fasi di preparazione della caponatina siciliana “Lucia”:

Ingredienti: 6 melanzane medie, olive verdi snocciolate 100 gr circa, una manciata abbondante di capperi, una  tazza abbondante di salsa di pomodoro fresco, 2 coste di sedano, 1 cucchiaio di zucchero, 1 cucchiaio di aceto bianco, sale qb.

 

tagliare le melanzane a cubetti e lasciarle in acqua e sale per due ore

 

 

cuocere il sedano, le olive e i capperi in acqua, scolarli e metterli da parte

 

 

scolare le melanzane ed asciugarle per bene

 

 

friggerle in abbondante olio extravergine di oliva e metterle in carta paglia per fare assorbire bene l’olio, ed infine unire tutti gli ingredienti  in un unico tegame e far cuocere il tutto per un quarto d’ora. Sciogliere lo zucchero con l’aceto ed unirlo alla caponata. Aggiustare di sale alla fine e regolare l’agrodolce a seconda del proprio gusto.
Manca l’ultima foto, ma la digitale mi ha lasciata in panne!Cliccare sulle foto per ingrandire.

 

Pubblicato da azzurratagliaecucina

Mi chiamo Antonietta, ma per familiari e amici sono da sempre Azzurra. Perché Taglia e Cucina? Perché mi piace passare dalla padella… al cucito!