BAGEL

BAGEL

Eccomi in dirittura d’arrivo a presentare i miei Bagel per la ricetta di febbraio del gruppo Recake 2.o che ogni mese ci ripropone una ricetta nuova da riprodurre secondo le regole dettate dal regolamento. Devo ringraziare il gruppo perchè ripropone ricette nuove per me come ad esempio i bagel e devo dire è stata una piacevole scoperta. Il pane è molto buono e soprattutto sano.

Non sto a spiegarvi cosa sono i bagel, avendoli scoperti da poco, ma vi metto il link da cui anche io ho tratto informazione e non saprei spiegarveli meglio.

BAGELS
BAGEL

Ho seguito più o meno le preparazioni dello staff del gruppo ed ho solo cambiato il tipo di farcia.

BAGELS
BAGEL

La preparazione è veramente semplice, come preparare il pane.

BAGELS
BAGEL

Mentre i bagel cuocevano emanavano un gradevole profumo, forse dovuto anche ai semi di papavero ed a quelli di sesamo.

BAGELS
BAGEL
BAGELS
BAGEL
bagels
BAGEL

Ecco la ricetta base per i bagel

BAGEL

Per i Bagel:
400g Farina Integrale
50 g di Farina tipo 0 o manitoba
2 cucchiaini di lievito di birra secco (o 10 gr fresco)
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di Sale
300 ml di Acqua tiepida
1 tuorlo
Semi di Sesamo o Papavero

Ingredienti per la farcia:

-farcia alla boscaiola: funghi freschi, aglio, scalogno, speck, pomodori confit, aromi a piacere, sale e pepe, tutto qb

-farcia alla marinara: acciughine sott’olio, burro, sottilette o mozzarella, pomodoro fresco, origano e prezzemolo, maionese e olive verdi

-farcia “contaminata” (non mi viene altro termine al momento, nel senso che ho sposato il salmone affumicato del nord Europa con i sapori del profondo sud della Puglia): salmone affumicato, marmellata o meglio confettura di olive celline, formaggio ricotta fresco, timo, pomodori confit, timo od altri aromi a piacere. La ricetta della marmellata di olive celline la potete trovare QUI.

La preparazione dei pomodori confit è semplice. Basta mettere dei pomodorini in una teglia, (io preferisco metterli interi) irrorarli di olio, sale, zucchero, aromi a piacere e metterli in forno per farli appassire.

Preparazione dei bagel

Ho messo tutti gli ingredienti in una capiente ciotola ed ho versato 250 ml iniziali di acqua tiepida. Ho incominciato ad impastare con le eliche del frullatore ed ho aggiunto a poco a poco altra acqua tiepida, tanta quanto ne ha richiesto il tipo di farina integrale da me usata. Alla dose della ricetta infatti io ho aggiunto altri 100 ml di acqua e mi è venuto un impasto abbastanza sostenuto. Ho lavorato a mano per una decina di minuti e poi ho messo a lievitare l’impasto in una ciotola unta di olio per  un’ora e mezza circa, coperto da pellicola per non farlo seccare. Dopodichè ho ripreso l’impasto, l’ho steso col mattarello ed ho ricavato 6 palline che ho schiacciato leggermente per formare una specie di ciambelline. Alcune fasi della preparazione:

BAGEL

BAGEL

BAGEL

Aiutandomi con le mani ho fatto un foro al centro e le ho messe a lievitare su un vassoio per un’altra ora. Dopodichè ho acceso il forno a 200 gradi circa ed ho messo dell’acqua a bollire in un tegame. Ho calato i bagel uno per volta e li ho fatti bollire un minuto per parte e poi messi ad asciugare su una gratella.

DSC04459a

BAGEL

BAGEL BAGEL

BAGEL

Dopo averli fatti asciugare ho sbattuto un tuorlo d’uovo ed ho spennellato la superficie dei bagel ed li ho cosparsi di semi di coriandolo e di sesamo. Li ho poi messi in forno per 30 minuti circa, anche meno.

BAGEL

BAGEL

BAGEL

DSC04473a

Per la farcia alla boscaiola, ho fatto appassire i funghi in poco olio e con l’aglio, dopo averli puliti ed affettati, li ho deglassati con vino bianco; li ho salati e pepati ed ho aggiunto il prezzemolo tritato. Nella stessa padella ho fatto appassire lo scalogno con un poco d’olio e acqua; infine, sempre nella stessa padella ho scaldato le fettine di speck per farlo croccante.

Per la farcia contaminata ho spalmato la marmellata di olive celline, ho messo sopra pezzetti di salmone affumicato, ho grattugiato sopra il formaggio ricotta, i pomodori confit e il timo.

Per la farcia alla marinara ho spalmato il burro, messo le acciughine, una sottiletta (non avevo mozzarella) pomodoro fresco, origano, maionese ed olive verdi.

BAGEL

 

Questa è la locandina  della recake del mese di Febbraio

recake bagel

 

 

 

 

Precedente PAPPARDELLE DOLCI FRITTE Successivo BAVARESE LIEVITATA CON VERDURE

2 commenti su “BAGEL

I commenti sono chiusi.