Crea sito

Strudel di pasta frolla integrale mele e mandorle

Strudel di pasta frolla integrale mele e mandorle

Oggi colazione alternativa e golosa con lo strudel di pasta frolla integrale mele e mandorle.

E’ tra le bontà che ho sfornato dopo aver preparato la mia pasta frolla integrale senza burro e uova.

Ho fatto un paio di esperimenti prima di arrivare alla versione definitiva.

In particolare, ti suggerisco di tagliare le mele a fette sottili e non a dadini, in questo modo quando taglierai lo strudel il ripieno rimarrà compatto all’interno facilitandone il consumo.

Ho aggiunto al ripieno di mele le mandorle a scaglie ma ci immagino molto bene anche le nocciole.

Semola integrale e farine integrali: quali utilizzo nei miei impasti e come sostituirle.

Consiglio di preparare questo tipo di impasti in piccole dosi e di consumarli in uno-due giorni per gustarne al meglio le caratteristiche poiché naturalmente per la mancanza di determinati ingredienti tendono a indurire.

Strudel di pasta frolla integrale mele e mandorle
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 strudel + biscotti vari
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Pasta frolla integrale senza burro e uova

  • 200 gSemola integrale di grano duro macinato a pietra
  • 2 gLievito in polvere per dolci (un cucchiaino)
  • 2 gBicarbonato (un cucchiaino)
  • 10 gZucchero di cocco integrale
  • q.b.Cannella in polvere
  • 50 mlVino bianco
  • 50 mlOlio di semi di girasole
  • 60 mlAcqua

Ripieno di mele e mandorle

  • 1Mela (croccante non farinosa)
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Mandorle in scaglie

***

  • 1 pizzicoZucchero a velo

Pasta frolla

Pasta frolla

  1. Prepara l’impasto seguendo il procedimento descritto per la pasta frolla integrale senza burro e uova.

Ripieno di mele e mandorle

  1. Lava accuratamente la mela, io l’ho utilizzata con la buccia.

  2. Dividila a spicchi ed elimina il torsolo.

  3. Taglia ciascun spicchio a fette sottili.

  4. Versa le fette di mela in una ciotola.

  5. Aggiungi la cannella e il succo di limone e amalgama.

  6. Aggiungi le mandorle in scaglie e amalgama.

  7. Ripieno di mele e mandorle

Preparazione strudel

  1. Trascorsa la mezz’ora di riposo in frigo l’impasto è pronto per la preparazione dello strudel.

  2. Stendi la pasta frolla con un matterello ottenendo uno spessore di 1 cm circa.

  3. Aiutandoti con uno stampo [io ho utilizzato un vassoio] ritaglia un foglio di pasta frolla di forma rettangolare.

    Metti da parte la pasta frolla in eccesso per la preparazione di qualche biscotto.

  4. Ripassa il foglio di pasta frolla con il matterello in modo da ridurre lo spessore di qualche mm secondo gusto e da ottenere dei bordi più rustici.

  5. Versa il ripieno di mele e mandorle all’interno del foglio di pasta frolla lasciando liberi i bordi laterali.

  6. Ripiega i lati del foglio di pasta frolla verso il centro sigillando delicatamente i punti di contatto.

  7. Tutorial strudel mele e mandorle

    Sistema le fette di mele che straboccano dalle punte dello strudel.

  8. Fodera una teglia da forno con un foglio di carta forno e sistemaci sopra lo strudel.

  9. Ho rilavorato la pasta frolla in eccesso e l’ho utilizzata per la preparazione di altri biscotti.

  10. Tutorial biscotti ripieni di mele e mandorle

    Biscotti ripieni di mele e mandorle:

    • taglia le mele e le mandorle avanzate in pezzi più piccoli;

    • stendi la pasta frolla;

    • distribuisci sul foglio di pasta frolla dei mucchietti equidistanti di mele e mandorle;

    • ripiega il foglio di pasta frolla su se stesso e con lo stampino dei ravioli ricava i biscotti ripieni di mele e mandorle.

  11. Biscotti per pignolata o struffoli.

  12. Biscotto di pasta frolla integrale senza burro e uova

    Biscotti di forma varia.

  13. Sistema i biscotti nella teglia insieme allo strudel.

  14. Riscalda brevemente il forno.

  15. Inforna a 180° per 15-20 minuti circa in forno ventilato fino ad ottenere una colorazione dorata.

  16. Il tempo di cottura può variare in funzione del forno, dello spessore della pasta frolla e della farcitura.

  17. Il tuo strudel di pasta frolla integrale mele e mandorle è pronto.

    Buon appetito!

  18. Aspetta che si freddi prima di tagliarlo e spolvera con un pizzico appena di zucchero a velo al momento di servirlo.

Note

Ce lo concediamo a colazione, in sostituzione alle fette biscottate integrali o al pane di semola integrale con marmellata nella colazione tipo.

Rappresenta una valida alternativa a biscotti e dolciumi confezionati che per il contenuto in zuccheri e grassi non sono adatti in caso di iperglicemiaprediabete e diabete di tipo 2.

L’importante è scegliere gli ingredienti con cura!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.