Crea sito

Risotto integrale allo zafferano con carne macinata al vino rosso

Ho preparato il risotto integrale allo zafferano con carne macinata al vino rosso come un vero e proprio risotto cioè aggiungendo il brodo vegetale mestolo a mestolo.

Avevamo voglia di risotto, caldo e fumante, e precisamente avevamo voglia di risotto con salsiccia. La salsiccia è un insaccato che può essere preparato con diversi tipi di carne ma noi quando parliamo di salsiccia intendiamo la più buona e gustosa ovvero quella di suino! Indubbiamente calorica e ricca di grassi è sicuramente un alimento da limitare.

I grassi, infatti, causano un innalzamento della glicemia a distanza di più ore dal pasto il che può significare valori di glicemia normali a distanza di 2 ore ma picco glicemico alle 4-6 o addirittura 8 ore.

Quella volta tanto che decidiamo di consumarla è alle grigliate o quando la cucino al forno accompagnata da verdure tipiche.

Tornando al risotto quindi, l’ho sostituita con carne macinata di suino magro; cottura con vino rosso e aggiunta di zafferano hanno completato il piatto rendendolo saporito come il risotto con salsiccia ma più leggero.

Per chi segue una dieta a basso indice glicemico e per chi è diabetico è utile deamidare il riso: sciacqua o deamida il riso ammollandolo un paio d’ore [30 minuti in caso di riso basmati].

La deamidazione naturalmente può variare i tempi di cottura del riso riducendoli notevolmente.

→ Riso e indice glicemico, quale scegliere? Inoltre: come deamidare il riso.

Se decidi di deamidare il riso ti consiglio di variare il procedimento: una volta deamidato, cuoci il riso nel brodo vegetale aggiungendo lo zafferano a pochi minuti dalla fine; scolalo e sciacqualo; in una padella manteca il riso con la carne rosolata nel vino [senza il suo brodo] e il formaggio bagnando con del brodo vegetale tenuto da parte e nel quale non è stato cotto il riso. Naturalmente il risultato somiglierà più ad un “riso” che ad un “risotto”, segui la soluzione più adatta al tuo problema.

Il risotto integrale allo zafferano con carne macinata al vino rosso è un piatto unico in quanto concentra le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

Risotto integrale allo zafferano con carne macinata al vino rosso
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 160 g Riso integrale
  • 200 g Carne di suino magro trita
  • 2 bicchierini Vino rosso (1 per la carne e 1 per il riso)
  • 1/2 Scalogno
  • 2 Dado vegetale (fatto in casa)
  • 800 ml Acqua
  • 1 bustina Zafferano
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe misto in grani (con macinino)
  • 20 g Parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

  1. In un pentolino versa la carne trita di suino magro, mescola, aggiungi un bicchierino di vino rosso e fai rosolare con un coperchio e a fiamma bassa per 5 minuti.

  2. Sciacqua il riso per eliminare almeno parzialmente l’amido:

    • versa il riso in una ciotola con acqua fredda;
    • mescola e sfrega con le mani;
    • scola il riso utilizzando un colino a maglie fitte;
    • continua a lavarlo, all’interno del colino a maglie fitte, sotto l’acqua corrente finché l’acqua non risulta limpida e trasparente.
  3. Sbuccia lo scalogno, elimina le estremità e affettalo a rondelle.

  4. Prepara 800 ml di brodo vegetale utilizzando acqua e un cubetto di dado vegetale fatto in casa.

  5. Versa in una casseruola lo scalogno e un altro cubetto di dado vegetale fatto in casa e lascialo rosolare.

  6. Versa il riso e fallo tostare [al tatto i chicchi devono essere caldi].

  7. Sfuma con del vino rosso.

  8. Cuoci il riso a fiamma media, per il tempo di cottura indicato sulla confezione, aggiungendo un mestolo di brodo per volta e continuando a mescolare con una spatola in silicone.

  9. Diluisci lo zafferano nell’ultimo mestolo di brodo.

  10. Aggiungi la carne rosolata nel vino senza il suo brodo.

  11. Aggiungi il sale e il pepe.

  12. A cottura ultimata aggiungi ancora mezzo mestolo di brodo e spegni la fiamma.

  13. Aggiungi il formaggio grattugiato mantecando a fuoco spento.

  14. Copri e lascia riposare un paio di minuti.

  15. Impiatta.

  16. Il tuo risotto integrale allo zafferano con carne macinata al vino rosso è pronto.

    Buon appetito!

Note

Riso e indice glicemico, quale scegliere?

Ricorda:

  • inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare.

Il risotto integrale allo zafferano con carne macinata al vino rosso è un piatto unico in quanto concentra le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.