Riso basmati allo zafferano con misto pepe macinato

Ho scoperto il riso basmati da poco, mi piace tantissimo e per fortuna piace anche all’assaggiatore ufficiale!

E’ originario dell’India; i chicchi sono di colore bianco, hanno forma allungata e con la cottura rimangono fragranti e separati tra loro.

Nella cucina orientale, il riso basmati viene cotto e lasciato al naturale o condito con spezie per poi essere servito come accompagnamento ad altre pietanze a base di carne, pesce e legumi.

Prendendo spunto da questa usanza mi è capitato, specie quando lavoravo e avevo poco tempo per armeggiare ai fornelli, di cuocerlo in anticipo per poi conservarlo in frigo e servirlo esattamente come si usa nella cucina orientale.

E’ pratico e veloce!

E’ ottimo sia al naturale sia speziato.

Il riso basmati allo zafferano con misto pepe macinato è estremamente semplice ma piacevolmente profumato e gradevole al gusto.

Riso e indice glicemico, quale scegliere?

Per chi segue una dieta a basso indice glicemico e per chi è diabetico è utile deamidare il riso:

Poiché questo alimento è ricco di amido e di zucchero è opportuno deamidarlo dopo la cottura per non avere picchi glicemici.

Fonte: Anna Chiara Ragone – Impariamo a deamidare il riso.

La deamidazione può variare i tempi di cottura.

Riso basmati allo zafferano con misto pepe macinato
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Riso Basmati 160 g
  • Zafferano 1 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe misto in grani (con macinino) 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva (a crudo) 1 filo

Preparazione

  1. In una pentola porta ad ebollizione l’acqua necessaria a cuocere il riso.

  2. Versa in una tazzina da caffè lo zafferano.

  3. Trasferisci qualche cucchiaio di acqua bollente nella tazzina con lo zafferano.

  4. Aggiungi il sale, versa il riso basmati e lascia cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

  5. Quasi a fine cottura aggiungi la tazzina di acqua bollente con lo zafferano e mescola fino a colorare in maniera uniforme il riso.

  6. Scolalo e sciacqualo abbondantemente sotto l’acqua corrente.

  7. Impiatta.

  8. Macina il pepe.

  9. Aggiungi un filo di olio a crudo.

  10. Il tuo riso basmati allo zafferano con misto pepe macinato è pronto.

    Buon appetito!

Note

Riso e indice glicemico, quale scegliere?

Ricorda:

  • inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare;
  • inverti l’ordine dei piatti quindi consuma il contorno e il secondo poi il primo.

Precedente Riso e indice glicemico, quale scegliere? Successivo Insalata di carote e prezzemolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.