Pasta integrale e piselli

Pasta integrale e piselli

La pasta integrale e piselli è un mix tra comfort food e ricetta svuotafrigo.

Mi capita ogni tanto di comprare la confezione grande di piselli surgelati se in offerta e poiché ho un freezer abbastanza micro diventa un problema conservarli.

Ecco, oggi avevo voglia di qualcosa di caldo e brodoso e allo stesso tempo avevo necessità di fare spazio nel freezer.

Via i piselli!

Quando è il turno dei legumi ma ho esaurito la mia scorta in freezer e non ho provveduto in tempo a mettere in ammollo quelli secchi, i piselli surgelati sono la soluzione più comoda e veloce.


Dal dietometro Accu-Check:

  • peso a crudo in g della porzione 150 g;
  • peso a cotto in g della porzione 130 g;

contenuto:

  • Kcal 108;
  • carboidrati 19,2 g;
  • proteine 8,1 g;
  • lipidi 0,4 g.

I piselli surgelati hanno un apporto calorico uguale ai piselli freschi mentre i piselli secchi apportano più calorie.


In caso di primi piatti brodosi, per evitare picchi glicemici, è opportuno cuocere la pasta separatamente per poi sciacquarla e aggiungerla al condimento brodoso preparato a parte; in questo modo l’amido rilasciato dalla pasta nell’acqua di cottura viene eliminato.

Pasta integrale e piselli
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 120 g Risoni integrali
  • 300 g Piselli surgelati
  • 1/2 Scalogno
  • 50 ml Acqua
  • 1 Dado vegetale (fatto in casa)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe misto in grani (con macinino)
  • 1 filo Olio extravergine d'oliva (a crudo)

Preparazione

  1. Sbuccia lo scalogno, elimina le estremità e affettalo a rondelle.

  2. Versale lo scalogno in una pentola e fallo scaldare.

  3. Aggiungi 50 ml di acqua e fallo appassire.

  4. Versa i piselli.

  5. Aggiungi un cubetto di dado vegetale fatto in casa e acqua fino a coprire un dito sopra i piselli.

  6. Lascia cuocere col coperchio e a fiamma bassa per 10 minuti.

  7. Aggiungi il sale e il pepe e, se necessaria, altra acqua quindi lascia proseguire la cottura per altri 10 minuti.

  8. In un’altra pentola, cuoci la pasta e scolala.

  9. In caso di primi piatti brodosi, per evitare picchi glicemici, è opportuno cuocere la pasta separatamente per poi sciacquarla e aggiungerla al condimento brodoso preparato a parte; in questo modo l’amido rilasciato dalla pasta nell’acqua di cottura viene eliminato.

  10. Versa la pasta nella pentola con i piselli e amalgama.

  11. Impiatta.

  12. Aggiungi un filo di olio a crudo.

  13. La tua pasta integrale e piselli è pronta.

    Buon appetito!

Note

L’abbinamento con pasta, riso o altri cereali permette di assorbire al meglio le proteine dei legumi; i cereali inseriti in questi piatti, infatti, vanno a compensare gli amminoacidi mancanti nei legumi consentendo di ottenere un pool amminoacidico completo.

Naturalmente, scegli cereali integrali.

Inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare quindi completa con pasta integrale e piselli per comporre un pasto bilanciato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.