Crea sito

Pasta integrale con tonno al limone e bottarga

Dicevamo di quanto la pasta con il tonno in scatola sia pratica e anche buona.

Oltre alla versione classica preparata con il pomodoro, pasta integrale con sugo al tonno in scatola, è ottima in bianco insaporita dall’aggiunta di due semplici ingredienti: pasta integrale con tonno al limone e bottarga.

Super veloce, la prepariamo a crudo!

La bottarga è facoltativa.

La pasta integrale con tonno al limone e bottarga è un piatto unico in quanto concentra le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

Occorre sapere che il tonno sott’olio ha un apporto energetico più elevato del prodotto fresco per via delle calorie del liquido di conserva mentre l’apporto in calorie e grassi nobili rimane invariato.

Per ovviare a questo inconveniente puoi acquistarlo al naturale oppure sgocciolarlo bene per poi condirlo con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Di recente ho trovato al supermercato un tonno in scatola leggero contenente pochissimo olio extravergine d’oliva e il 60% di grassi in meno rispetto al tradizionale prodotto all’olio d’oliva, lo trovo ottimo in quanto è più compatto di quello conservato al naturale.

Come per gli altri prodotti in scatola sott’olio, è un prodotto da consumare saltuariamente.

La bottarga di tonno è un alimento costituito da uova di pesce salate ed essiccate, è molto calorica ma consideriamo che se ne utilizzano pochissimi grammi e che le calorie provengono essenzialmente dalle proteine [ad alto valore biologico] e dai grassi mentre i carboidrati risultano assenti. E’ più o meno come utilizzare del formaggio grattugiato su un primo che non sia di pesce.

La compro ogni qualvolta riusciamo a fare un salto a Marzamemi, piccolo borgo marinaro in cui sorgono storici stabilimenti di prodotti ittici.

Pasta integrale con tonno al limone e bottarga
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Fusilli Integrali 160 g
  • Tonno in scatola 60 g (al naturale o sgocciolato) 2
  • Pangrattato integrale 2 cucchiai
  • Preparato per aglio, olio & peperoncino 1-2 g
  • Pepe misto in grani (con macinino) 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva (a crudo) 1 filo
  • Succo di limone q.b.
  • Bottarga di tonno (grattugiata) q.b.
  • Prezzemolo (tritato) q.b.

Preparazione

  1. Versa in una piccola padella antiaderente il pangrattato e mescola con una spatola in silicone a fiamma bassa finché non diventa dorato [fai attenzione: il pangrattato integrale è già di colore abbastanza scuro].

  2. Versa il pangrattato tostato in una ciotola.

  3. Aggiungi:

    • il pepe;
    • 1 cucchiaino di olio;
    • 2 cucchiaini di succo di limone;

    e amalgama ottenendo delle briciole aromatizzate.

  4. In una piccola padella rovente tosta il preparato per pasta aglio, olio & peperoncino.

  5. Versalo in una ciotola capiente nella quale andrai a condire la pasta.

  6. Aggiungi il tonno, irroralo con abbondante succo di limone e un filo di olio quindi schiaccialo con l’aiuto di una spatola in silicone.

  7. Cuoci la pasta.

  8. Una volta cotta, sciacqua la pasta sotto l’acqua corrente e scolala accuratamente.

  9. Versa la pasta ben scolata nella ciotola con il condimento.

  10. Se risulta asciutta, aggiungi dell’altro succo di limone e un filo di olio.

  11. Macina il pepe, aggiungi la bottarga tagliata a scaglie o grattugiata e il prezzemolo, buona parte della mollica tostata e amalgama.

  12. Impiatta.

  13. Distribuisci sui piatti la rimanente mollica tostata.

  14. La tua pasta integrale con tonno al limone e bottarga è pronta.

    Buon appetito!

Note

Ricorda:

  • inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare.

Non occorre consumare un secondo in quanto, come accennato sopra, la pasta integrale con tonno al limone e bottarga è un piatto unico.

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.