Pasta integrale con cicale di mare o canocchie polpa

Pasta integrale con cicale di mare o canocchie polpa

La pasta integrale con cicale di mare o canocchie solo polpa è un piatto irresistibile dal sughetto avvolgente e cremoso.

Le cicale di mare o canocchie sono crostacei dal costo contenuto e dalle carni pregiate e saporite… oserei dire che si sente il mare.

Brevemente, occorre ricordare che si tratta di crostacei a basso contenuto di trigliceridi ma ad elevato contenuto di colesterolo inoltre contengono una piccola porzione di carboidrati disponibili, motivi per cui non sono indicati e inseriti in tutte le diete.

Mia madre prepara la pasta con le cicale di mare o canocchie utilizzando le canocchie intere tagliate sul dorso.

Io invece ne estraggo in maniera chirurgica la polpa, considera il tempo di preparazione ma per mangiarle non bisogna sporcarsi le mani.

La pasta integrale con cicale di mare o canocchie [valuta la grammatura della polpa] è un piatto unico in quanto concentra le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

  • DifficoltàMedio
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 glinguine integrali
  • 600 gcanocchie
  • 1 pizzicoaglio in polvere
  • 1 bicchierinovino bianco
  • q.b.salsa di pomodoro (fatta in casa)
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopeperoncino rosso
  • q.b.prezzemolo (tritato)
  • 1 filoolio extravergine d’oliva (a crudo)

Preparazione

Pulire le pannocchie

  1. Lava le cicale di mare o canocchie.

    Indossa i guanti [per non pungerti] e con l’aiuto di una forbice taglia il dorso del crostaceo quindi estraine l’intera polpa se necessario raschiandola con un coltello.

    Da 600 gr di canocchie ho ottenuto circa 60 g di polpa [mezzo bicchiere].

    Non preoccuparti se la polpa risulta di consistenza liquida.

Sugo di canocchie

  1. In una padella rovente fai dorare una spolverata di aglio in polvere.

    Sfuma con un bicchierino di vino bianco.

  2. Versa in padella la polpa di canocchie e mescola con una spatola in silicone fino a quando non inizia a cambiare colore.

    Non preoccuparti se la polpa risulta di consistenza liquida.

  3. Colora con un paio di cucchiai di salsa di pomodoro [o più se preferisci].

  4. Aggiungi un pizzico di sale e un pizzico di peperoncino rosso.

  5. Lascia cuocere con un coperchio e a fiamma bassa per qualche minuto finché la polpa non si sarà sufficientemente rappresa.

  6. sugo di canocchie

***

  1. Cuoci la pasta, sciacquala sotto l’acqua corrente e scolala.

  2. Nel frattempo, scalda il sugo di canocchie.

  3. Versa la pasta nella padella con il sugo di canocchie e amalgama.

  4. A fuoco spento, aggiungi il prezzemolo e un filo di olio a crudo e amalgama.

  5. Impiatta.

  6. La pasta integrale con cicale di mare o canocchie solo polpa è pronta.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.