Crea sito

Millefoglie di pane azzimo con philadelphia light e verdure grigliate

Tre ingredienti che amo:

  • pane azzimo;
  • philadelphia light;
  • verdure grigliate;

in un piatto freddo, croccante e cremoso, per un risultato finale delizioso: millefoglie di pane azzimo con philadelphia light e verdure grigliate.

Una sorta di lasagna veloce o di cheesecake salata.

Ho acquistato il pane azzimo o senza lievito al supermercato, lo trovo disponibile in due versioni di due marche diverse:

  • pane azzimo di farro bianco e farro integrale;
  • pane croccante integrale con farina di segale;

leggi bene l’etichetta e assicurati che sia ricco di fibre e povero di grassi.

Puoi personalizzare la ricetta utilizzando le verdure grigliate che preferisci.

Utilizzando l’intera grammatura di pane indicata nel tuo schema alimentare si trasforma in un piatto unico in quanto concentra le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

Millefoglie di pane azzimo con philadelphia light e verdure grigliate
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 millefoglie
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Griglia le verdure che intendi utilizzare.

    Io ho utilizzato melanzane grigliate e zucchine grigliate già condite.

    Puoi variare la ricetta secondo gusto aggiungendo o scegliendo altre verdure alla griglia [peperoni & cipolla, funghi, radicchio, pomodoro] che non siano patate in quanto è già presente il pane.

  2. Prepara un piatto piano dove assemblare e servire la millefoglie.

  3. Alterna strati di:

    • pane azzimo e philadelphia light [solo strato superiore];
    • verdure grigliate;
    • pane azzimo e philadelphia light [solo strato superiore];
    • verdure grigliate;
    • pane azzimo e philadelphia light [solo strato superiore];
    • verdure grigliate;
    • pane azzimo e philadelphia light [stavolta solo strato inferiore].
  4. Prepara la millefoglie qualche ora prima di servirla e conservarla in frigo in modo che le fette di pane perdano giusto un po’ di croccantezza e non si sbriciolino eccessivamente al primo taglio o morso [noi la mangiamo con coltello e forchetta esattamente come se fosse una lasagna].

  5. Aggiungi un filo d’olio a crudo in superficie prima di servire.

  6. La tua millefoglie di pane azzimo con philadelphia light e verdure grigliate è pronta.

    Buon appetito!

Note

Utilizzando l’intera grammatura di pane indicata nel tuo schema alimentare si trasforma in un piatto unico in quanto concentra le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

Ricorda:

  • inizia il pasto con un’abbondante porzione di verdura [cruda o cotta] e con la frutta se è presente nel tuo schema alimentare;
  • inverti l’ordine dei piatti quindi consuma il contorno e il secondo poi il primo;
  • completa il pasto con carboidrati preferibilmente integrali.

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.