Crea sito

Bocconcini di bufala al pepe quattro stagioni

Bocconcini di bufala al pepe quattro stagioni

Sembrano snowballs [palle di neve], sono bocconcini di bufala al pepe quattro stagioni.

Iniziamo con una premessa: la mozzarella di bufala è particolarmente ricca di grassi.

Ogni 100 g di prodotto contiene 18,3 g di grassi contro i 16,1 g della mozzarella di vacca, ma meno di quelli contenuti in parmigiano e stracchino per intenderci [fonte: SID tabella nutrizionale – latte e derivati].

Mio marito ne va letteralmente matto e, poiché abbiamo ridotto drasticamente l’uso dei formaggi [1 volta a settimana + sull’eventuale pizza], ogni tanto ce la concediamo in alternativa alla ricotta.

Solitamente gliela preparo dopo gli esercizi in palestra, con riduzione di sensi di colpa!

A dire il vero lui la mette anche sulla pizza… monitorando la glicemia alle 2-4 ore dal pasto e il mattino dopo, come da suggerimento della nutrizionista.

Ricorda che i grassi causano un innalzamento della glicemia a distanza di più ore dal pasto il che può significare valori di glicemia normali a distanza di 2 ore ma picco glicemico alle 4-6 o addirittura 8 ore, verifica la tua rispondenza.

Secondo le tabelle di sostituzione 100 g di ricotta equivalgono a 50 g di mozzarella di bufala.

Anziché compare un’unica grande mozzarella di bufala compro i bocconcini, più gestibili in quantità.

Per quanto riguarda il pepe, acquista un misto pepe in grani:
• pepe nero;
• pepe bianco;
• pepe verde;
• bacche rosa;
con macinino, da macinare al momento.

I bocconcini di bufala sono deliziosi come antipasto per le feste… giusto uno a testa visto il menù solitamente ricco!

Non dimenticare di abbinare abbondante verdura [cruda o cotta].

Bocconcini di bufala al pepe quattro stagioni
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Mozzarella di bufala (bocconcini)
  • 1 pizzicoPepe misto in grani (con macinino)

Preparazione

  1. Compro i miei bocconcini di bufala di produzione locale [Ragusa] presso la mia salumeria/macelleria di fiducia.

  2. Dicono che per gustarne appieno il sapore la mozzarella di bufala vada lasciata nel suo stesso liquido e non conservata in frigo.

    Poiché quando la compro si trova nel banco frigo, una volta arrivata a casa la rimetto in frigo e la tiro fuori almeno un’oretta prima di consumarla.

  3. Estrai i bocconcini di bufala dal loro liquido al momento di servirli.

  4. Trasferiscili in una ciotola o su un piatto o su un tagliere.

  5. Macina il pepe.

  6. I tuoi bocconcini di bufala al pepe quattro stagioni sono pronti.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.