Crea sito

A zucchero zero blog sulla guida alla città e al territorio di Ragusa e il Val di Noto

A zucchero zero blog sulla guida alla città e al territorio di Ragusa e il Val di Noto

Continua la rassegna Liolà organizzata dall’associazione Pro Loco Mazzarelli e mi regala grandi emozioni: il 12 agosto è stata la volta di Dolores Carnemolla, giornalista italo-maltese.

A conversare con l’autrice: Caterina Giardina, Ludovica Gulino e Cecilia Tumino.

Dolores ha presentato la sua Guida alla città e al territorio su Ragusa e il Val di Noto [Morellini Editore].

Della stessa autrice e dello stesso editore: Malta e Gozo.

Con queste due guide Dolores ci riporta alle sue origini e alle sue radici.

Dolores descrive i volti della città e del territorio, ce ne svela i segreti.

Immancabile, nel contesto, un viaggio quasi sentimentale nella nostra Mazzareddi o Mazzarelli [oggi Marina di Ragusa], tra ricordi da bambine/i e viuzze che nel tempo hanno cambiato aspetto ma conservano immutata la magia di chi le ha percorse e oggi rimane nei nostri cuori.

Dolores mi stupisce perché decide di parlare di A zucchero zero blog, nel capitolo dedicato ai prodotti tipici e la gastronomia.

A zucchero zero blog sulla guida alla città e al territorio di Ragusa e il Val di Noto

A zucchero zero blog sulla guida alla città e al territorio di Ragusa e il Val di Noto

Sono tre i blog di cucina menzionati, tra i quali quello della mia insegnante e collega amica Stephanie Cabibbo – Mastercheffa [Custode della Cucina Siciliana e Regina dei Fritti], vedere il mio nome e il mio blog accanto al suo mi lusinga.

… naturalmente non potevamo salutarci senza che io avessi la mia dedica.

A zucchero zero blog sulla guida alla città e al territorio di Ragusa e il Val di Noto

Grazie Dolores!


E questo è il link all’articolo sulla mia partecipazione: A zucchero zero blog a Liolà.

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.